Brodo di carne

By 16:28 , , , , , , , , , , , , , ,

 

Qui in Romagna è un classico dei classici del pranzo della domenica. Si può preparare anche il giorno prima, così la domenica si può rimanere un po’ più nel letto e lo si deve solo scaldare!

E’ comodo perché con una sola preparazione si ha la base del primo (il brodo), un contorno (le verdure lessate nel brodo sono squisite) e un secondo, il bollito, ottimo accompagnato dalla salsa verde.

Brodo di carne
[Ingredienti%255B3%255D.jpg]
(per 2 persone):

400 gr. di Cappello del prete
1 osso magro
2 coste di sedano
3 Carote
2 Cipolle
1 patata
1 Dado vegetale

 [Preparazione%255B3%255D.jpg]


Pelare le carote, le cipolle e la patata, mondare il sedano e lavare tutte le verdure sotto l’acqua.
 Metterle poi in una pentola (io ho usato quella a pressione per fare prima, ve lo consiglio!), aggiungere il pezzo di carne e l’osso, e aggiungere abbondante tanta acqua quando brdodo volete fare. Io ho riempito la pentola a pressione fino al limite massimo indicato all’interno, in modo da avere anche del brodo in eccedenza da congelare per un altro pranzo.
Chiudere la pentola a pressione e mettere sul gas. Al fischio del vapore della pentola abbassare la fiamma del gas e lasciare cuocere 45 minuti (dipende dalla dimensione del pezzo di carne, se avete un pezzo di carne più grande ci vorrà di più).




Una volta passati i 45 minuti, spegnere il gas e prima di aprire aspettare che tutto il vapore sia uscito dalla valvola della pentola a pressione, onde evitare esplosioni non desiderate!
A questo punto con una forchetta si infilza la carne e la si mettere in un piatto, con un ramaiolo recupero la verdura e la metto in una ciotola da portata, e butto l’osso.
Prendo poi una pentola pulita, un colino, e filtro il brodo in modo da renderlo limpido.

Et voilà, il brodo è pronto, ottimo con i cappelletti o i passatelli.

Potrebbero anche interessarti

0 commenti