zuppa di farro

By 01:24 , , , , , , , , , , , ,



La zuppa di farro è un ever green di ogni stagione autunno-inverno a casa nostra perché è buona, fa bene, è light ed unita ad un contorno  costituiscono un ottimo pasto completo e saziante!

Non capisco però come mai la maggior parte delle ricette di questo cibo che si trovano sui libri o in rete la appesantiscono con inutili soffritti, o difficili preparazioni arzigogolate.

Praticamente in tutti i supermercati è possibile trovare dei mix di zuppe già fatte (io vi consiglio come al solito di affidarvi al biologico, già che la fate.. fatela bene!), e per tutte il procedimento è lo stesso: controllate nella confezione se necessitano di qualche ammollo o solo di un risciacquo, poi le schiaffate in pentola con acqua, verdure e poco altro e il gioco è fatto! Vi assicuro che il sapore finale sarà lo stesso di una zuppa partita da un soffritto, solo che in più sarà molto più leggera e digeribile! 

Un altro consiglio che vi do è di andare in un supermercato biologico (dico così perché penso si trovi solo lì) e di acquistare una confezione di alga kombu da tenere per la cottura di tutti i legumi!

Eeeeeehhhh??

Alga kombu??? Mangiatela tuuuu!!

Nooo! Fidatevi! Anche io ero piuttosto titubante nei confronti nelle alghe (sai, passando l’estate nell’Adriatico…) e invece questa simpaticissima alga si assume l’ingrato compito di rendere digeribili tutti i legumi, eliminando quei fastidiosi effetti che producono su alcune persone (leggi gonfiore intestinale!!). In più pensate che è ricca di sali minerali come ferro, calcio, iodio, magnesio, e viene raccomandata nel trattamento delle artriti, nell'iper e ipotensione, negli squilibri ghiandolari, nelle malattie polmonari e cardiovascolari, della tiroide, e nella prevenzione delle malattie degenerative. 

Tornerò a parlare meglio di quest’alga, però fidatevi e andate a comprarla! Lasciamo che questa globalizzazione ci permetta di prendere il meglio da ogni cultura e da ogni paese!

Zuppa di farro

[Ingredienti%255B3%255D.jpg] 
(4 persone (noi siamo 2 e la mangiamo in 2 volte)):

Un sacchettino di mix di farro e legumi da 400 gr
Odori a piacere, io ho usato:
4 carote
2 zucchine
2 cipolle
(consigliato anche sedano, bietole, o le verdure che più vi piacciono)
4 cm alga kombu
1 foglia di alloro (altro ottimo alleato per evitare la fermentazione intestinale che possono causare i legumi)
1 rametto di rosmarino

[Preparazione%255B3%255D.jpg]

 Il mio mix di legumi e cereali prevedeva solo di sciacquare il contenuto del sacchetto sotto l’acqua, così ho fatto e ho versato poi il tutto nella pentola a pressione (accelera solo i tempi, se non l’avete mettetelo in una pentola normale). Ho tagliato e lavato le verdure e le ho messe nella pentola, insieme al rametto di rosmarino, all’alga,  all’alloro e al dado (nel mio caso due cucchiaini di dado home made).

Riassumendo, ho schiaffato tutti gli ingredienti elencati sopra dentro alla pentola, ho aggiunto l’acqua, ho chiuso e ho messo sul fuoco.

Per la cottura controllate sempre sulla confezione del vostro mix, la mia indicava 45 minuti di pentola a pressione dal fischio, o 1 ora e 30 di pentola normale.
Ultimata la cottura eliminate l’alga, il rosmarino e la foglia di alloro. Lasciate raffreddare un po’ la zuppa, poi passate con un frullatore ad immersione o con il passa verdura le verdure cotte e un po’ dei legumi, in modo da ottenere una consistenza cremosa.
Et voilà, è pronta per essere gustata!

In frigo si mantiene tranquillamente un paio di giorni, anzi, il giorno dopo è ancora più buona!
Servite con un giro d’olio a crudo e qualche fetta di pane tostato.

Potrebbero anche interessarti

0 commenti