Gli stampi in silicone sono pericolosi?

By 02:02 , ,



Manca una settimana a Natale e una buona parte di tutto il mondo si sta scervellando su cosa portare in tavola per le feste e come presentarlo.
Eccoti allora al supermercato davanti a quel bellissimo stampo in silicone che avresti sempre voluto comprare e che finalmente sapresti come usare; ma sei lì che ancora non sai se tendere la mano, perché non sai se puoi fidarti di lui. 

Questo benedetto silicone, ma è vero che fa male?

Io una risposta non so darvela con sicurezza, ma so per certo che al primo uso possono rilasciare delle sostanze.
Così riporta questa ricerca di Altroconsumo, che in pratica afferma che su diciannove stampi in silicone sottoposti alla misurazione della quantità totale di sostanze che dal silicone passano all'alimento, solo alla terza prova tutti gli stampi sono risultati conformi per legge.

Quindi che fare?

Semplice, quando comprate una stampo in silicone, fate due cotture a vuoto! Mi spiego meglio: alla prima occasione in cui accendete il forno per qualcosa, prendete il vostro nuovo stampo in silicone, riempitelo di pane raffermo bagnato e infornatelo una mezzoretta così. Poi sfornate e buttate via tutto. E ripetete lo stesso giochetto un’altra volta. 

Et voilà, lo stampo è sicuro! 

Altro accorgimento che tengo: non abusatene! Usate queste simpatiche forme per le occasioni speciali, e utilizzate per le preparazioni consuete le vostre vecchie care pirofile che non vi stradirebbero mai!

Potrebbero anche interessarti

0 commenti