La mia torta preferita

By 01:30 , , , , , , ,



Questa è una delle mie torte preferite (lo so che ho scritto che è la mia preferita, ma “una delle mie torte preferite” non mi suonava proprio come titolo!)!
Se anche voi amate la ricotta come me, questa è la vostra torta. Io uso di solito una ricotta magra o una di capra per rendere la torta più leggera.

Il bello di questo dolce è che assolutamente versatile, dalla colazione, a un tè fino a un dessert dopo cena!
Ed è facilissima e velocissima!


L’unica accortezza che dovete avere è non metterla nel ripiano centrale del forno ma in quello un po’ più in basso, perché tende a cuocersi presto la parte superiore mentre la base non è ancora pronta.

Se poi è per voi anche se è un po’ colorita poco importa, l’importante è che sia buona (e lo è!).
Se invece avete ospiti una spolverata di zucchero a velo risolverà tutto!
(l’originale proviene dal libro “Benvenuti nella mia cucina” di Benedetta Parodi)

Torta sbriciolata alla ricotta

Ingredienti
per la base:
300 gr di farina 00
100 gr di zucchero
100 gr di burro
un uovo
polvere lievitante

per la farcia
500 gr di ricotta,
150 gr di zucchero,
100 gr di cioccolato fondente.

Precedimento:


In una ciotola mescolate la farina con lo zucchero e il lievito. Mettete a sciogliere il burro in un pentolino e quando sarà completamente fuso unitelo alla farina mescolando con un cucchiaio. Unite poi anche l’uovo e dopo una prima mescolata con il cucchiaio inziate a mescolare con le mani fino ad ottenere un composto sbricioloso.
In un’altra ciotola mescolare la ricotta con lo zucchero e il cioccolato tritato grossolanamente.
Ricoprite una tortiera foderata di carta forno con una metà abbondante del composto sbricioloso, compattando la base con le mani.
Su questo versate la ricotta e infine completate con il resto del composto sbricioloso tenuto da parte.
Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti.




Potrebbero anche interessarti

0 commenti