Frittelle di carnevale? No fornelle!

By 01:31 , , , , , , , , ,


Sì perché di friggerle io non me la sento proprio!
Fuori la neve continua a scendere e questo è il dolce perfetto per coccolarci e scaldarci un po’!

Dagli ingredienti direi che non è per niente dietetico, perciò no, non chiedetemi anche di friggerlo!!

E sono così buone che sono sicura che se le mangerebbe anche Homer Simpson! 

La ricetta originale viene da qui, io ho fatto qualche modifica e in più non avendo la planetaria ho dovuto fare tutto a mano (ma credo cambi poco). Alla fine ho preferito non ricoprirle con burro fuso e zucchero semolato perchè ne ho provata una e per il mio gusto diventano troppo burrose (già il burro si sente nell'impasto)! Io le ho trovate buonissime con una spolverata di zucchero a velo!


Donuts al forno

Ingredienti:
1 uovo
225 ml di latte di soia
60 g di zucchero semolato
450 g di farina 00
5 g di lievito di birra disidratato
100 g di burro
2 cucchiaini di estratto di vaniglia (o i semi di 1/2 bacca)
1 pizzico di sale

Procedimento:

In una ciotola grande sbattete l’uovo con lo zucchero. Aggiungete poi  il latte tiepido, la vaniglia e un pizzico di sale, e mescolate bene tutto. Prendete ora circa 2/3 della farina, unite il lievito e aggiungeteli poco alla volta al composto,  mescolando tutto con la forchetta fino a quando l’impasto non risulterà omogeneo.
Aggiungete ora il burro fuso e cercate di incorporarlo il più èossibile al composto. Fatto questo aggiungere la farina rimanente ed impastare fino ad ottenere un impasto lucido ed elastico, morbido ma non eccessivamente appiccicoso.

Mettete l’impasto in un recipiente leggermente unto e mettetelo a lievitare coperto con la pellicola trasparente fino al raddoppio, per un paio d’ore (io l’ho messo in forno con la luce accesa).
Trascorso questo tempo riprendete l’impasto e stendetelo con il mattarello sulla spianatioia ad uno spessore di circa 1 cm o poco più (importantissimo, io le ho fatte troppo basse!!) e ricavate le ciambelle utilizzando due coppa pasta o quello che più ci assomiglia!

Metteteli poi su una teglia rivestita di carta forno e lasciateli lievitare in un luogo tiepido per un’altra ora.
Cuocere in forno statico, preriscaldato a 200°C, per circa 6-8 minuti, o fino a quando le ciambelline non saranno leggermente dorate.
Una volta cotte spolveratele con zucchero a velo.

Potrebbero anche interessarti

0 commenti