Il riso nel pallone

By 15:40 , , , , , , , , , , ,




A volte lo stesso piatto, presentato in maniera differente, ha un’accoglienza da parte dei nostri pupi totalmente diversa!
D'altra parte è così, si mangia prima con gli occhi, poi con il naso e solo alla fine con la bocca!

Ecco quindi un’idea su come presentare un banalissimo riso con il pomodoro, [ma che si presta bene anche per sughi di verdura frullati di qualsiasi tipo (io lo faccio anche con le zucchine per esempio, le stufo in padella e alla fine frullo tutto) o su cereali che tengano la forma tipo orzo e farro].

Basta avere una stampante, l’immagine di un pallone da calcio e della carta da forno!

Riso nel pallone

Ingredienti:
Riso
Sugo tipo pomodoro

Procedimento:

Stampate la foto di un pallone da calcio, più o meno della dimensione della ciotola che utilizzerete per dare la forma al pollone e ricalcatela sulla carta da forno (potete farlo fare anche ai pupi se non è una sorpresa!). 
Tagliate ora la sagoma, eliminando gli esagoni colorati di nero.
Cuocete e scolate il riso, versatelo nella ciotola e pressate il tutto con un cucchiaio in modo che mantenga la forma.
Rovesciate la ciotola su piatto di portata, appogiate sopra la sagoma del pallone e con un cucchiaio versate il sugo all’interno degli esagoni tagliati.


Eliminate la carta, unite le righe degli esagoni sempre con pomodoro e cucchiaino e, fischio di inizio, rimettete in campo (non con un calcio eh!).

Semplice ma geniale!



 

Con questa ricetta partecipo al contest di Diario di cucina "A prova di bimbo", sezione primi:

Potrebbero anche interessarti

2 commenti

  1. Sei un fenomeno!!!!! Ideona anche stavolta....GOL pefetto ;-)

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. ahaha grazie!!! Forse mi vengono certe idee perchè sono la prima a volerle mangiare così!!!

    RispondiElimina