Usi impropri ma efficaci: come trasformare uno schiaccia patate nel terribile hamburgerizzatore!

By 01:35 , , ,



Una delle mie perle di saggezza in cucina, pilastro su cui si fondano fior fiori di studi su come far mangiare bambini e mariti noiosi, è che tutto (o quasi) è hamburgerizzabile!

E’ inutile, non potete negarlo, quando ne vediamo uno ne siamo subito attratti, la sua forma ci coccola e ci rassicura come tra le braccia di mammà!

Non dico funzioni con qualsiasi cosa, ma vi assicuro che trasformare una pietanza in hamburger fa aumentare un bel po’ le possibilità che venga divorato dalla vostra ciurma!

Certo però l’aspetto deve essere il più industriale possibile, le vostre piccole pesti non devono nemmeno sospettare che quello che riposa dentro i loro piatti è qualcosa di salutare!

E qui le soluzioni sono due, o comprate questo magnifico attrezzo, oppure aguzzate l’ingegno ed utilizzate quello che avrete quasi sicuramente in cucina, lo schiacciapatate!

Arrivati a lui, il resto è semplicissimo!

  1. Preparate l’impasto del vostro hamburger
  2. Rivestire di pellicola trasparente l’interno dello schiacciapatate, in modo da potere poi estrarre comodamente l’hamburger senza romperlo
  3. Mettete l’impasto per 1 hamburger all’interno dello schiacciapatate
  4. Chiudete l’attrezzo e pressate come se appunto doveste schiacciare una patata.
  5. Estraete l’hamburger aiutandovi con la pellicola trasparente in modo da non rompo merlo
Et voilà, l’hamburgerizzatore ha colpito ancora!





Potrebbero anche interessarti

4 commenti

  1. ma come ho fatto a non pensarci prima? è davvero un'idea semplice, ma utilissima! grazie per la dritta!

    RispondiElimina
  2. Lo schiacciapatate è un tipo pieno di risorse!!!!

    RispondiElimina
  3. Davanti all'hamburgherizzatore tutti i bimbi filano dritto!!! Grazie per la dritta! geniale!

    RispondiElimina
  4. Ma tu sei un vero genio!!!!
    Eccezionale!!!!
    Dana et Dana

    RispondiElimina