Philadelphia... perchè solo comprarla?? (facciamo in casa il formaggio!!)

By 15:07 , , , ,

La Philadelphia fatta in casa?? Non immaginavo assolutissimamente si potesse fare, e soprattutto con tanta facilità!
Si perché la ricetta richiede, ad esagerare, 5 minuti nella sua esecuzione! Poi dovrete abbandonare questo fagottino di jogurt (si perché si fa con lo jogurt) per 24 ore in frigo, e il vostro formaggio cremoso, sano e spalmabile è pronto!

A Cecilia è piaciuto molto, ma ancora di più alla sua mamma!
Dato questo meraviglioso successo, la prossima volta voglio provare ad utilizzare dello jogurt di capra! Vi aggiornerò!
Non so perché ma pur avendo sempre amato molto il sapore di questo formaggio, l’ho sempre associato a qualcosa di plasticoso e poco sano … bèh a scanso di ogni dubbio questa versione è sanissima!
E azzardo anche che è quasi più buona dell’originale … perciò …

Perché solo comprarlo???

Philadelphia (Formaggio spalmabile)

Ingredienti:
500g jogurt intero
1 cucchiaino di sale (2g)

Procedimento:

Mescolate lo yogurt con il sale. Quindi prendete uno strofinaccio (pulito, senza profumi vari o li passerà al formaggio!) e mettetelo all’interno di una ciotola dai bordi alti.

Versate il composto di jogurt e sale all’interno dello strofinaccio, fatene un fagottino ed appendetelo a uno spiedino appoggiato sui bordi della ciotola, in modo che il liquido che già da subito si formerà coli all’interno della ciotola.
Dimenticatevene di lui per 24 ore in frigo, passate le quali tirerete fuori il faggotino, lo strizzarete bene, lo apirerete et voilà, il formaggio è fatto!




Potrebbero anche interessarti

15 commenti

  1. Buonissima, anche io la faccio spesso, ma con lo yogurt greco , cosi viene ancora piu' compatta!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella idea! Adesso voglio provare con quello di capra... così dovrebbe andare ancora meglio per i pupi!!

      Elimina
  2. un miracolo! questa sera provo anche io!!!

    RispondiElimina
  3. swow!che bwello il tuo blog!
    QUante ricette sfiziose.
    Ma...questo philADELPHIA Si può usarre anche per i cheesecsake?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille!!!!!!!
      certo, puoi usarlo in sostituto della philadelphia, ovunque, anche per legare sughi, vellutate, etc...
      almeno siamo sicure di cosa mettiamo nei nostri piatti!

      Elimina
  4. Sai che io la faccio partendo dal latte?Il latte caldo con aceto di mele,o succo di limone caglia...si raccoglie il latte cagliato con un colino e si lascia scolare un pochino...poi si dovrebbe frullare il formaggino ottenuto con un po' di burro...io lo frullo senza aggiungere altro(serve pe dare cremosità,perchè quello che ottieni nel colino ha la consistenza di una ricotta)e poi volendo ci si può aggiungere rosmarino o altre erbette aromatiche!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi piace!!!! ancora meglio partire dal latte!!!

      Elimina
  5. io la faccio con lo yogurt fatto in casa con i grandi di kefir ed è buonissimo :)
    ele

    RispondiElimina
  6. io l'ho fatto con lo yogurt che faccio abitualmente ed è venuto meglio dell'originale!!
    vzo

    RispondiElimina