Quando smette di piovere vengono fuori le lumache... le brioches più soffici e più buone!

By 17:02 , , , , , , , , , , ,


Anche io quando leggo di ricette senza niente eppure buonissime, sono sempre un po' scettica! Così quando ho letto di questa brioches, che prometteva di essere sofficissima e buonissima, nonostante l’assenza di uova,  burro, e latte, non ho potuto non provarla!!

Il risultato è stata una meravigliosa scoperta, apprezzato da tutti in casa e da chiunque sia passato di qui e le abbia assaggiate!



Queste brioches sono meravigliose, sembrano le brioches che si mangiano al bar, anzi più buone, perché non lasciano assolutamente pesanti!
Chicco non credeva le avessi fatte io (sempre gentile il mio amore vero…!!!).

  

La prima volta le ho preparate per mia sorella e Antonio (il suo fidanzato) per il loro ritorno da Parigi... per fargli trovare qualcosa di buono per la colazione del giorno dopo…
La verità è che a casa loro non ci sono mai arrivate, perché queste brioches sono così buone, che ce le siamo scofanate tutte prima!
Qui la ricetta originale, e sotto la mia modificata!

Fidatevi perchè sono veramente buone, l'unico loro difettoè l'uso del lievito di birra; a breve voglio sperimentarle con il licoli (lievito naturale liquido)!

Brioches 

Ingredienti:
500g di farina manitoba
100g di zucchero di canna integrale mascobado
2 cucchiai di malto (io ho usato malto d’orzo)
25g (un cubetto) di lievito di birra fresco
100g di olio di semi di mais
270 g di acqua tiepida

Opzionale (per farcire/guarnire)
Marmellata
Crema di nocciola
Granella di nocciola
Pezzetti di cioccolata

Procedimento:

Mettete in una brocca l’acqua tiepida, scioglieteci il lievito e lasciate a riposare qualche minuto.
Nel frattempo mettete in una ciotola la farina e lo zucchero, aggiungete l'olio e il malto e  mescolate. Aggiungete un po’ alla volta l'acqua col lievito, mescolando prima con il cucchiaio, poi con le mani.
Andate avanti ad impastare fino ad ottenere impasto omogeneo. Risulterà molto morbido, non vi preoccupate!
Rimettete l'impasto nella ciotola coperta da una pellicola trasparente e mettetela e lievitare in un luogo riparato (io l’ho messa nel forno spento) per almeno 3 ore.

Passato il tempo rovesciate l'impasto su un piano infarinato e ripiegate la pasta su se stessa in 4.
Stenderlo con un mattarello infarinato.

Se volete preparare delle brioches,  tagliate la pasta in tanti quadrati, versate al centro l’eventuale marmellata o la crema di nocciole e richiudetele su se stesse senza far uscire il ripieno.
Mettetele, con la parte che era aperta in basso, su una teglia ricoperta di carta forno.
Se volete preparare le lumachine, tagliate l’impasto in tante strisce. Prendete una striscia e dividetela in due parti, una più lunga e una più corta. Prendete la parte più corta e arrotolatela su se stessa a spirale, appoggiate la parte più corta sotto, e la lumaca è fatta.

 Con le forbici tagliate la parte finale della striscia più corta per formare le antenne e la bocca della lumaca.

Lasciate a lievitare un’altra oretta, e infine spennellateli con un po’ di acqua.
Sulle lumachine potete sbriciolare anche un po’ di nocciole o di cioccolato.
Cuocete in forno caldo ventilato a 180° per circa 12-15 minuti (a seconda dalla grandezza).












Potrebbero anche interessarti

9 commenti

  1. Mamma che buone!!!! Sembrano soffici e gustose!!!!

    RispondiElimina
  2. che carine queste lumachine, adattissime ai grandi ma anche e sopratutto per la merenda dei bambini. Bravissima

    RispondiElimina
  3. Grazie!! Fatemi sapere se le provate!!!

    RispondiElimina
  4. buonissime!!!
    quando me le rifai???
    la prossima settimana provo a farle anche io!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì... se non me le rimangio di nuovo tutte!!!

      Elimina
  5. Sembrano davvero buone, le voglio provare con il lievito madre! Se non ho il malto con cosa lo posso sostituire: miele?.
    Mooolto carino il tuo blog.
    A presto!
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, adesso lo scrivo!! il miele va benissimo!
      fammi sapere se le fai con la pasta madre...
      tu quale usi?? quello normale o quello liquido??

      Elimina