Ricette di Pasqua: i muffin nell'ovetto!

By 10:37 , , , , , , ,

Questo modo di presentare dei dolcetti per Pasqua è veramente strepitoso, e realizzarlo è molto più facile di quello che si può pensare!!

Sono sicura che lascierà a bocca aperta non solo i vostri bimbi, ma chiunque offrirete questi muffin speciali!
L'idea non poteva che venire dal quel genio di Natalia di Tempo di cottura!!

In breve il procedimento è questo: bisogna tenere da parte alcuni gusci d'uovo (come svuotarli ve lo spiego dopo, è semplice), e poi cuocerli in forno riempiti con l'impasto dei muffin!

Una volta pronti, avrete dei simpaticissimi muffin dentro un uovo di gallina! Meraviglioso no??

Sul numero di gusci di uova da utilizzare non dovete preoccuparvi, potrete farne quanti ne volete! Se riuscite a rimediare 12 gusci potrete usare tutto l'impasto, altrimenti potrete fare solo metà dose, oppure cuocere una parte dell'impasto nei gusci, una parte nei pirottini classici dei muffin!

Io ho utilizzato la ricetta di questi muffin allo jogurt, volendo potreste provare anche a fare degli ovetti "salati", utilizzando una ricetta di muffin salati. Basterà avere l'accortezza di riempire le uova per 3/4 scarsi.

Già che c'era ho provato a fare un altro esperimento...
ho lasciato a bagno, in poca acqua fredda, un paio di ore 1/4 di cavolo cappuccio viola. Ho filtrato e aggiunto due cucchiaini di questo bel liquidino viola a una parte del composto dei muffin...
lì per lì mi sembrava cambiasse poco...

invece è venuto fuori questo bell'ovetto psichedelico!!!



Pulizia e preparazione dell'uovo:
Lavate bene il guscio sotto l'acqua, poi con uno spillo praticate un forellino a un'estremità dell'uovo, mentre all'estremità opposta scavate un piccolo buco con un coltello appuntito. Prendete una ciotola, giratevi sopra l'uovo con il buco più grande rivolto in giù e soffiate all'interno del buco più piccolo, fino a che non sarà uscito tutto il tuorlo e l'albume.



Pulite l'interno dell'uovo sotto l'acqua corrente, fatele sgocciolare bene, asciugatele e ripotenetele in una scatola al riparo da manine curiose...


Dolcetto nell'ovetto
 

Ingredienti
1 uovo
90g di zucchero
70g di olio (io ho usato olio di mais)
125g di yogurt bianco intero
200g di farina 0
la scorza grattugiata di un limone
1 bustina polvere lievitante
2 cucchiai di cacao amaro
1 cucchiaio di latte (io ho usato latte di soia)
Procedimento:

Mettete l’uovo con lo zucchero in una ciotola e mescolate energicamente fino a farle montare un po’. Unite un po’ alla volta l’olio, lo yogurt, e per ultima la farina setacciata con il lievito.
Mescolate fino a creare un composto omogeneo e dividete l'impasto in due ciotole. 
In una delle due aggiungete 2 cucchiai di cacao amaro e mescolate fino ad amalgamare il tutto (eventualmente potete aggiungere un cucchiaio di latte).

Sistemate il composto neutro in una sacca da pasticcere, quello al cacao in un'altra (vi consiglio di prendere quelle usa e getta). 
Versate un cucchiaino di olio o dentro ad ogni uovo, ruotate bene per riuscire a ungere le pareti in modo che in cottura i muffin non si attacchino, e infine e fate uscire l'olio che avanza. 
Con della carta d'alluminio create tanti cerchietti "portauovo" quanti sono le uova che andrete a riempire, e appoggiatevi le uova.

Riempitele per circa due terzi con l’impasto ottenuto e cuocete in forno caldo a 180° per circa 15 minuniti.
Una volta sfornati e raffreddate, pulite le uova dall’eventuale fuoriuscita del composto.






Con questa ricetta partecipo al contest La Pasqua a Tavola – Il mio 1° Contest!!

e al contest di Fairies' Kitchen "Tutta la Pasqua del mondo"


Potrebbero anche interessarti

12 commenti

  1. bellissimi!!!!!!!!
    che bella idea, anche per qualche pensierino di Pasqua!!!!!!

    RispondiElimina
  2. originalissimi! mi piacciono un sacco!!!

    RispondiElimina
  3. E' un'idea strepitosa, bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  4. Sono stupendissimi :) Ti ringrazio sia per questi che per i muffin coniglietti. Purtroppo il mio pc aveva elegantemente deciso che non voleva mettere i commenti e non so perché ma ce l'aveva proprio con i tuoi post. SPeriamo che stavolta ti arrivi il mio ringraziamento per la partecipazione :)

    A presto

    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aahha!! IO giuro che non gli ho fatto niente al tuo PC!!!

      grazie a te!!!!!!

      Elimina
  5. ma che simpaticissima idea, complimenti

    RispondiElimina
  6. Le tue idee sono sempre meravigliose, grazie ancora!! ciao Terry

    RispondiElimina
  7. Buongiorno!
    Vorrei ringraziare per questa bella Idea che ho subito preso al volo in prestito e approfitto per farti sapere che è stato un successone..mi è troppo piaciuto farli e vederli mangiare...pensavo ti facesse piacere saperlo ^_^ Elisabetta.

    RispondiElimina
  8. bellissimi. complimenti. sei eccezionale.
    devo ricordarmi di provarli per poterli sfoggiare la prossima Pasqua.
    complimenti.
    bravissima
    ciao ciao
    Ila

    RispondiElimina
  9. Make sure to promote this blog in every way possible.

    Similarly you try to put the keyword 2-3 times at least
    inside the content. If you do these simple steps correctly you will start making money.


    My web blog - ways to make money online

    RispondiElimina