Creature mostruose rendono le verdure più appetitose

By 10:22 , , , , , , , , ,

 IMG_0862

Una ricerca condotta dalla prestigiosa Cornell University di New York in collaborazione con la London Metropolitan University ha concluso che i bambini (da piccolissimi ad adolescenti) a tavola mangiano molto più volentieri anche quei piatti che abitualmente non amano, come ad esempio alcune verdure, se vengono presentati con particolare cura per quel che riguarda forme e colori…

Beh credo che qualsiasi mamma abbia letto questo articolo abbia pensato che questi ricercatori potevano farsi una bella passeggiata invece di scoprire una cosa che gli avremmo potuto dire tranquillamente anche noi!!

Ma se lo dice una qualche ricerca vale di più… perciò oggi vi presento un bel piatto approvato dalla Pappa Buona University in collaborazione con la Verdura di Stagione School: la nostra vellutata di piselli popolata dalla mostruosa patata spaghettosa!

Questa creatura è molto pericolosa e si è messo in testa di infilarsi nei passati e nelle creme di verdura dei nostri bambini!

Io vi ho avvisato… solo una forchettata la sconfiggerà!!!

La mostruosa patata spaghettosa

Ingredienti:
1 patata per piatto
Spaghetti q.b.
Minestra di verdure/vellutata a scelta,
in questo caso vellutata di piselli

Procedimento:
IMG_0758 IMG_0767 IMG_0768
Incidete la patata con un coltello a punta in modo da formare la vostra creatura.
Mettetela a cuocere in acqua fredda una decina di minuti, o fino a quando riuscirete a infilzarla con uno stuzzichino (non aspettate che sia troppo morbida, basta poco!).
Scolate e lasciate raffreddare un po.
Tagliate a pezzetti gli spaghetti e infilzate la patata da tutti i lati, non lesinate gli spaghettini!
 
IMG_0769  IMG_0827
Cuocete in acqua appena salata il tempo di cottura degli spaghetti. Raccogliete la creatrura aiutandovi con un ramaiolo e servite nel vostro passato di verdura (o quello che preferite).

IMG_0829 IMG_0830


Ecco gli scatti della foto segnaletica della creatura!!!
IMG_0862 IMG_0857
IMG_0860 IMG_0861



 Che il soggetto dell'Urlo di Munch abbia incontrato nel piatto la nostra creatura???

...

sì?? Allora con questa ricetta partecipo al contest di Sapori di Elisa "CONTAMINAZIONI food and art" .




... e al contest di Sississima del blog Acqua e farina

...e alla raccolta di "Stella di Sale" Mangiare bene per stare bene


e al contest di Saporidivini sezione primavera

Potrebbero anche interessarti

19 commenti

  1. ahahah quanto è carina la malefica creatura!!

    RispondiElimina
  2. fortissima questa idea!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Ahahah! Forte!
    Caspita in questo caso la contaminazione è avvenuta al contrario: Munch si è ispirato alla creatura mostruosa! :D
    Grazie mille per aver partecipato, ti inserisco subito ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. speriamo che non si rivolti nella tomba Munch per queste affermazioni!!!!
      ;)
      grazieeeee!!

      Elimina
  4. ottima ricetta, inserita! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. geniale!! un caro saluto
    http://www.blogger.com/blogger.g?blogID=5251595466171757751#overview
    p.s dopo questa creazione ti seguo!

    RispondiElimina
  6. * Ti ho conosciuta per caso e segno subito il tuo bellissimo blog tra quelli che seguo per non perderlo di vista... intanto oggi sperimento questa "paurosa" ricetta... chissà che non riesca a far mangiare il passato ai nipotini riciclanti e poi stupirò una persona diventata di recente vegetariana con il tuo ragù di soia ^____^
    * Se vuoi leggere favole inedite per bambini o scoprire cosa fare con loro riciclando, riusando, creando fai un salto da me.
    Tante gioiose giornate
    nonnAnna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie!!!!!
      fammi sapere i risultati!!!
      che meraviglia di idee.. volo a fare un giro da te subito!!!

      Elimina
  7. grazie a tutteeeee!!!!
    leggere i vostri commenti in questi giorni di spleen totale non so se dovuti a tempo/ormoni/stagioni o quant'altro mi riaffrancano alla grande!!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. Meravigliosa questa ricetta mostruosa, non vediamo l'ora di potere realizzare alla nostra pupattola un piatto del genere, sai come rimarrà sorpresa e come sarà felice di finire tutta la pappa? Grazie davvero per essere nel nostro ricettario!
    Un abbraccio da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  9. meravigliosa Cinzia! :-))
    grazie da parte di Salutiamoci.

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. beh, ma l'idea è davvero carina!!!! Abbiamo apprezzato moltissimo il tuo impegno e lo studio dietro la proposta. Bell'idea! Grazie
    Dani

    RispondiElimina
  12. toc toc....volevo dirti che da Stella è pronto il pdf del Salutiamoci di maggio: fave e piselli. Sei pronta ora per partecipare a giugno? Ti aspettiamo :)

    RispondiElimina
  13. Cinzia, complimentissimi per la tua ingegnosa e geniale creatura mostruosa!

    Ho conosciuto il tuo blog tramite Elisa di www.mestieredimamma.it, felicissima di conoscerti.

    Un caro saluto e complimenti ancora.
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille a te!!! il piacere è mio!!!!!

      Elimina