venerdì 18 maggio 2012

Giochi fai da te: come costruire una cucina per bambini con le scatole di cartone


IMG_1075

Il momento più delicato della giornata è la preparazione del pranzo e della cena, perché non c’è volta in cui io non sia in ritardo in cui Cecilia non sceglie di volere stare in braccio mentre io preparo.

Ora, la situazione è complicata perché lei vuole sbirciare quello che faccio, e se non la assecondo spesso quella birichina sale apposta in piedi sul divano e si mette in bilico in moda da fare sobbalzare in gola il mio cuore di mamma debole che puntualmente cede e la prende in braccio (diciamo che il risultato positivo è che ho le braccia più toniche e muscolose di quando andavo in palestra tutti i giorni!!).

Ancora non voglio cedere alla televisione e ai cartoni (non so quanto ancora resisteremo…), perciò qualche mese fa ho pensato che se la nana era così interessata alla cucina, beh gliene avrei potuta prendere una tutta sua con cui pasticciare mentre io pasticcio nella mia.

Dato che però con i bambini non si sa mai se un gioco li appassionerà per 5 minuti, e le cucine da bimbi non costano poco, ho pensato di iniziare l’esperimento tentando di costruirla da me!

Su internet ci sono alcuni esempi, ma sono quasi tutti realizzate in legno… materiale con cui non ho molto dimestichezza (diciamo che non ha mai impugnato un trapano). Di chiedere un aiuto a mio marito non l’ho neanche pensato (e non credo che nemmeno lui abbia mai impugnato un trapano) e soprattutto conoscendo quanto sono pasticcione non mi andava di avere a che fare con vernici e affini!

Poi ho avuto l’illuminazione: 
scatoloni + carta plastificata adesiva = cucina bella e resistente!

Avete presente quella carta plastificata adesiva che vendono in cartoleria e nelle ferramenta, che esiste in diversi colori e fantasie (finto legno, finte mattonelle, ecc…)??

Ecco quella è perfetta!

[con 12 euro io ho comprato tutto, gli unici materiali non a costo zero sono appunto questa plastica e i ganci adesivi appenditutto]

Questo è stato a grandi linee il procedimento che ho utilizzato, spero possa essere utile e possa ispirare qualcun altro!

[Cecilia ha apprezzato tantissimo la cucina, che da Pasqua resiste stoicamente alle sue preparazioni (le sue specialità?? zuppa di figurine dell’A&O e bimba al forno!) Non sempre riesco a cucinare tranquillamente, ma molte volte lei si mette ai suoi fornelli e lascia un po’ di tregua alle mie braccine!]

Cucina giocattolo fai da te

Ingredienti:
2 scatoloni (più o meno) di uguali dimensioni (1 sarà la base della cucina, l'altro il piano superiore)
1 scatolone (più piccolo) per fare il forno
1 scatolone per eventuale cartone di rinforzo
1 pezzo plastica trasparente (io ho usato il coperchio della scatola di una tuta che avevano regalato a Cecilia, o in alternativa 50 cm di carta plastificata adesiva trasparente)

Scotch (megli quello grande da pacchi)
1 m di carta plastificata adesiva per tutta la cucina (qui verde)
20 cm di carta plastificata adesiva nera per i fornelli
40 cm di carta plastificata argento per il piano cottura
50 cm di carta plastificata "finte piastrelle" per il muro
4 bottiglie di plastica (se vostro figlio mette tutto in bocca rimediate 4 bottiglie con tappi grossi (es. detersivo bucato))
1 vaschetta di plastica (sarà il lavandino)
1 dosatore di qualche detergente (sarà il rubinetto del lavandino)
1 pezzetto di stoffa per fare la tendina
4 ganci appenditutto

Opzionale:
1 scatola piccola per creare la mensolina

Procedimento:
IMG_9700 IMG_9699
Iniziate ricavando i buchi per il lavandino (prendendo le misure dalla vaschetta di plastica), il rubinetto del lavandino(il dosatore), le manopole del gas(i colli delle bottiglie) e un buco grande a destra che sarà la dispensa (in questa foto non si vede, è quello poi chiuso con la stoffa).
In generale nel dubbio tenetevi più sullo stretto che sul largo: ad allargare i buchi fate sempre in tempo, stringerli è più difficile (anche se in caso con scotch e cartone potrete semre restringere un buco troppo largo; dato che poi rivestirete tutto con la carta plastificata).








IMG_9701 IMG_9704
Ricavate il buco per il forno, regolandovi in base alla scatola  che incastrerete dentro (in questo modo abbiamo gratuitamente le pareti e eventualmente lo sportello). Io ho ritagliato di misura anche un pezzo di scatola da mettere sotto alla scatola del forno, in modo che stesse dritta e fosse solida. Fermata la scatola con abbondante scotch.
IMG_9702  IMG_9703
Tagliate i colli di bottiglia e posizionateli nei buchi preposti. Fermateli dall'interno con abbondante scotch.
IMG_9706   IMG_9707
Tagliate lo scatolone superiore come da foto sopra e attaccatelo alla base con abbondante scotch, fermandolo con le 3 linguette ai lati e sulla parte superiore dello scatolone di base. Sullo "sportello" orizzontale, dovendo poggiare su quello che sarà il pianocottura e il lavandino, dovrete nuovamente ricavare i buchi del lavandino e del rubinetto.
 
  IMG_9712 IMG_9711
Inizate ora a rivestire tutto con la carta plastificata, partendo dal finto acciaio, poi le piastrelle e infine il verde (o il colore da voi scelto).
IMG_9713 IMG_9714
Ritagliate 4 cerchi sulla plastica nera e create i fuochi.
Ritagliate poi 8 rettangolini che saranno gli indicatori da mettere sui pomelli regolatori del gas.





IMG_9718 IMG_9717
Montate il lavandino, attaccate gli appenditutto.

 Fate i buchi per fare passare un filo tipo spago da cucina su cui montare la tendina (io ho tagliato un vecchio strofinaccio).
IMG_1080 IMG_1079 IMG_1057
Arredate*, et voilà!!!! La cucina è pronta!!!

IMG_1070

*Per arredare ho utilizzato:
Una spugna delle mie tagliata a metà
Un qualsiasi contenitore di plastica piccolo per fare il detersivo
Pentoline ikea
Un bicchiere di plastica
2 Tazzine di legno
Posate di plastica ikea


L'hanno provata per voi:

Icchè si mangia: http://ilpiaceredelmangiarbene.blogspot.fr/2012/12/cucina-di-cartone-fai-da-te.html



Coccole e nuvole: http://coccoleenuvole.blogspot.it/2012/09/cucina-in-cartone.html



20 commenti:

  1. veramente carina! Complimenti, questa è la vera arte del riciclo del riuso e mette in moto la fantasia! brava

    RispondiElimina
  2. Ma tua figlia lo sa di avere una mamma geniale?
    Un vulcano praticamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! magari! secondo me pensa di avere una mamma moooolto pasticciona!!!

      Elimina
  3. Uau, è favolosa, sei stata bravissima!!!!! Peccato che i miei figli la distruggerebbero in un nanosecondo!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti dirò che anche io temevo avesse vita molto breve... invece fatta eccezione per la mensolina (che dovevo fissare meglio io con più scotch) ancora resiste... certo che con due... la forza esercitata è doppia!!! ;)

      Elimina
  4. Davvero tutti i miei complimenti!!!Con pochi semplici materiali hai costruito una cucina giocattola di tutto rispetto!!!Sono queste le cose che mi fanno impazzire, un vero giocattolo, creato con affetto e con cura...per me ha molto più valore che una cucina giocattolo comprata...davvero tutta la mia stima!

    RispondiElimina
  5. bellissima! noi la stiamo facendo con un comodino di recupero, però adoro il cartone! passa da me se vuoi vedere qualche casetta ;)

    RispondiElimina
  6. io non ho parole...sei davvero un genio!!! se mai facessero una nuova edizione di "paint your life" dovresti candidarti come conduttrice, da quel che ho visto sbirciando il blog le idee non ti mancano davvero!!!
    complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah ti ringrazio tanto ma solo se la chiamassero "PASTICCIA YOUR LIFE" io andrei bene come candidata!!!!!!!!! ;)

      Elimina
  7. meravigliosa!!! rubo l'idea!!!

    RispondiElimina
  8. Ma che bella! Aspettavo proprio un tutorial così, grazie! Adesso devo solo cercare-trovare lo scatolone... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io penso che nel supermercato vicino a casa mia mi abbiano preso per matta perchè guardo gli scatoloni vuoti impilati vicino alle casse con più cupidigia di un ladro in un caveau!!!!!

      Elimina
  9. Ciao! Volevo ringraziarti per l'idea illuminante che mi hai dato! con le tue istruzioni e un po' di fantasia anch'io ho fatto una cucina per a mia bambina di 2 anni! GRAZIE! Monia
    http://ilpiaceredelmangiarbene.blogspot.fr/2012/12/cucina-di-cartone-fai-da-te.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Monia la tua cucina è meravigliosa!!! bravissimi!!!

      Elimina
  10. Claudia T. - Proprio carina. Mi sono dilettata anch'io a costruire la cucina per la mia piccola... confesso che mi sono divertita!!! Ed ora si diverte lei ad usarla!

    RispondiElimina
  11. Claudia T. - Ho usato anch'io la pellicola adesiva: finto legno per "i mobili", finto marmo per il piano di lavoro, color acciaio per il gas e per le piastrelle ho trovato quella uguale alla tua!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh vero che ci si diverte?!?
      se vuoi mandami la foto!!

      Elimina