Sofficini intelligenti

By 17:56 , , , , , , ,

IMG_0914
La settimana scorsa svevo intenzione di preparare in casa i famosi Sofficini che tutti conosciamo, perciò mi sono messa a ricercare la ricetta dell’impasto: latte, burro, uova… gli ingredienti dell’impasto mi sembravano un po’ troppo “ricchi”, e sarebbero andati a discapito del ripieno, che invece deve essere il giusto coronamento ad un piato così goloso!


Poi mi sono imbattuta nel la ricetta di questi sofficini vegani: perfetto per il mio caso! 

Ecco allora i sofficini intelligenti: un impasto buono ma leggero, al quale unire senza sensi di colpa o stravizi alimentari un ripieno goloso!
Logicamente si possono anche friggere, ma io ho optato per la cottura al forno, che li rende ugualmente golosi e croccanti ma bel più salutari!

L’unica differenza dall’impasto con le uova è il colore, perché questi risultano un pelo più sbiaditi! I perfezionisti possono aggiungere un pizzico di curcuma nell’acqua o nel latte dell’impasto, e il colore giallo sarà assicurato (la prossima volta che li preparo farò così!).

Noi li abbiamo mangiati ripieni di pomodoro e formaggio, ma per il ripieno potete come al solito dare sfogo alla vostra creatività, alla vostra gola o alle vostre esigenze!

Sofficini “light”

Ingredienti:
per l’impasto:
250g di farina 0
250g di latte di riso (o acqua)
4g sale
1 cucchiaino di olio
q.b. pangrattato
per il ripieno:
Qualche cucchiaio di passata di pomodoro
Scamorza di capra
Procedimento:
IMG_0896 IMG_0894 IMG_0895
Mettete in una pentola il latte (o l’acqua) con un cucchiaino di olio e il sale e portate a bollore.
Appena bolle aggiungete la farina e mescolate con un mestolo di legno. Spegnete la fiamma, mescolate ancora un po’ e rovesciatelo poi su un piano di legno.
IMG_0898 IMG_0899 IMG_0901
Stando attente a non scottarvi continuate a lavorare il composto con il mestolo, fino ad ottenere una palla omogenea. Fatela raffreddare e stendetela poi con un mattarello ad uno spessore di un paio di millimetri.
Con un tagliapasta o un bicchiere ricavate tanti cerchi; re-impastate la pasta in eccedenza, ristendetela e tagliate altri cerchi, fino ad esaurimento dell’impasto.
IMG_0902 IMG_0903 IMG_0905
Farcite ogni dischetto con la passata di pomodoro e qualche pezzetto di formaggio (o quello che preferite). Richiudete i sofficini pressando bene i bordi con le dita.
IMG_0909  IMG_0910
Spennellateli con olio di oliva e passateli nel pangrattato.
Disponete i sofficini su una teglia ricoperta di carta da forno e cuocete in forno caldo a 180° per circa , fino a quando non sono dorati.
In alternativa friggeteli in olio caldo!
IMG_0918





... al contest di "Delizia da mille e una notte":


...e al contest di "Mary in cucina":


Potrebbero anche interessarti

20 commenti

  1. Li ho fatti anch'io ma nella versione classica! proverò anche la tua ricetta! buonissimi! pomodoro e mozzarella the best! Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provala e mi saprai dire! sono molto buoni!!!! sono buonissimissimi!!

      Elimina
  2. Direi che ti sono venuti perfetti!
    Che gola...
    Ciao Cara, era tanto che non passavo e mi fa piacere essere tornata.
    Baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie!!! anche io sono stata un po' latitante causa pulizie di Pasqua, cambi degli armadi e sistemazione cameretta di Ceci...!! ci faremo perdonare entrambe!!! ;)
      scherzo eh!
      un bacione e grazie che sei passata!!

      Elimina
  3. Ciao!!!
    Che buoni i sofficini! Ancora non li ho mai preparati in casa...ma questa ricetta light la devo segnare!!!
    Proverò!
    Un bacio, ciao!

    RispondiElimina
  4. Mi è piaciuta un sacco questa ricetta!! bravissima, proprio una bella idea!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Cinzia, piacere di conoscerti con questa favolosa ricetta! Mi aggiungo ai tuoi letori, passa a trovarmi, baci!

    RispondiElimina
  6. Ecco che ora è arrivata!! buonissimi anche io li faccio e in questa formula e sono buoni buoni davvero! brava! ti inserisco subito ciaoo

    RispondiElimina
  7. E' troppo una grande idea quella dei tuoi sofficini!!!!! Li devo assolutamente fare ai miei bimbi!!!!

    RispondiElimina
  8. mamma che buoni! mi sta venendo fame! li volevo fare anche io con il pomodoro questo fine settimana, però vorrei provare con la farina di riso, speriamo bene....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. incrociamo le dita... e facci sapere come vengono!! in caso sarebbero un'ottima alternativa!

      Elimina
  9. bella rivisitazione dei "classici" sofficini, anche a me piace molto variare le ricette... non sono quasi mai del tutto identiche alle riviste o libri da cui le prendo. Grazia per aver partecipato al mio contest e in bocca al lupo ;-)
    Mary

    RispondiElimina
  10. Quelli normali li faccio, ma light no. Non mancherò di provarli. Grazie per aver partecipato al mio contest. Alessandra

    RispondiElimina
  11. Allora...per merenda ho fatto la tua ricetta dei ritz...e per cena sto facendo questa dei sofficini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. peccato non potermi autoinvitare!!!! spero vi sia piaciuto tutto!!!

      Elimina
    2. Tutto ma proprio tutto!I sofficini sono stati una rivelazione!!C'ho messo anche del mio...ho impanato con la farina da polenta (precotta)mi dava l'impressione che desse un risultato più croccantino...ma con il pane non ho provato quindi non ho termini di paragone!Comunque brava brava brava brava questo blog è uno spettacolo!

      Elimina
    3. ottima idea quella della farina per polenta!!! gnam gnam!!anche con il pane vengono croccantini, ma forse con quella di più... la prossima volta li provo così e vedo quali sono più "croccantosi"!!!
      grazie!!!

      Elimina
  12. Mmmmmh che buoni! Grazie delle tue ricette!

    RispondiElimina