Vellutata di piselli, buona dai 6 mesi ai 99 anni (e anche dopo!)

By 10:21 , , , , , , , , ,

IMG_0876

Che meraviglia! Una pappa che potete preparare al vostro piccolo pupo in pieno svezzamento e propinarla pure al marito affamato (anche se ahimè sono convinta che al marito affamato dovrete aggiungere altro per saziarlo…! intanto iniziate aggiungendo qualche crostino di pane tostato!)

Questa deliziosa vellutata è il mio asso nella manica per fare mangiare piselli anche a chi non li ama (leggi mio marito)!

Ora, io mi chiedo come si fa a non amare i piselli (vi prego non fate battute sconce, è un blog di ricette per bambini!!!)?? 

Io li adoro e sono piuttosto convinta che quelli di mio marito siano come al solito preconcetti nei confronti di ciò che è verde (ma anche arancione, giallo, rosso… ma ve l’ho detto che non mangia neanche le ciliege?? come fanno a non piacerti le ciliege??)!

[non ti arrabbiare amore mio se ti svergogno in rete … lo sai che ti amo… ma la tua educazione alimentare… come dire… fa schifo!!!! (tanto lo so che anche se controlli il mio blog non arrivi a più della terza riga!!!)]

Insomma… tornando a noi… così li mangia, perciò, ben venga la velluta (santa subito!)!

Questa è una pappa buona e dicevamo adatta anche allo svezzamento: io ho iniziato ad introdurre i legumi (inizialmente piselli e lenticchie decorticate) a partire dal nono mese e devo dire che erano tra le pappe preferite di Cecilia!

Nel caso in cui questa vellutata sia per bimbi sotto i 18 mesi io sconsiglio del tutto l’uso del sale e consiglio di lessare i piselli in brodo di verdure, e di renderli cremosi o con una patata lessata (messa a cuocere direttamente insieme ai piselli, io l'ho messa perchè mi avanzava da qui) o aggiungendo a fine cottura una farina per bimbi tipo di riso, miglio o quello che si preferisce. 

Per i più grandini invece potete aggiungere anche un pizzico di sale o mezzo cucchiaino di dado vegetale fatto in casa.

Un’altra ottima variante è quella di aggiungere una zucchina direttamente insieme ai piselli, ma anche cipolla, carota, insomma vedete voi!

[tra l’altro consideratelo anche se siete autosvezzamento-oriented… sempre per il discorso di prima che è un piatto buono per grandi e piccini!]

Vellutata di piselli

Ingredienti:
200 g di piselli freschi o surgelati
Acqua a sufficienza per coprire i piselli
Opzionale:
2 patate
Procedimento:
IMG_0832 IMG_0756 IMG_0770
Lessate i piselli sgranati (se non sono di stagione vanno benissimo anche quelli surgelati o secchi) in acqua o brodo e aggiungete (se volete) la patata a pezzetti.
 IMG_0833   IMG_0878
Al bollore dell’acqua abbassate la fiamma e mandate avanti fino alla completa cottura dei pisellini.
Frullate il tutto con un frullatore ad immersione o un passaverdura, impiattate e completate con un giro d’olio a crudo.

Potrebbero anche interessarti

4 commenti