Perfetto per un aperitivo tra amiche o un pigiama party: il paté di olive verdi!

By 07:30 , , , , , ,


Arriverà il giorno prima o poi che vostra figlia vi chiederà di organizzare un pigiama party… non vorrete certo farvi trovare impreparate?!

Ecco quindi un’ottima scusa per sperimentare con una cena-aperitivo tra amici questo meraviglioso piatto! Diciamo che la morte sua sarebbe stato accompagnarlo a un bel gin tonic, ma tra gravidanze e allattamenti vari la mia vita da asceta continua… ma anche con un bicchierino di birra non era male! Diciamo che mi sono consolata affondandoci dei buonissimi Ritz home made dentro!


L’idea della signora e della maschera di bellezza l’ho vista qui, e ne sono rimasta subito innamorata!

Se avete a disposizione una maschera di Carnevale il risultato sarà ancora più bello: vi basterà rivestire l’interno di pellicola per alimenti, farcirla con il paté e riporre il tutto in frigo per almeno una mezzoretta!

La maschera io non l’avevo perciò mi sono arrangiata come potevo… ma il risultato è stato ugualmente divertente!

Ecco quindi la nostra bellissima signora con in posa una buonissima maschera al paté di olive verdi e mandorle! Il sapore è divino, l’aggiunta dei capperi insaporisce senza dovere aggiungere ulteriore sale, e le mandorle danno il tocco speciale!
Se aggiungiamo poi che questi semi contengono tanti preziosi nutrienti come le vitamine del gruppo E, B1 e B2, magnesio, ferro e calcio, questo paté diventa una maschera di bellezza per la nostra salute! 

Vi serve qualche altra scusa per prepararvi un buon aperitivo??

Paté di olive verdi e mandorle

Ingredienti:
160 g olive verdi denocciolate
50 g mandorle (pelate o no è indifferente)
60 gr olio extravergine di oliva
5 capperi sotto sale

Procedimento:

Con un mixer o un robot tritate le olive verdi e i capperi spolverati con le mani (non c’è bisogno di sciacquarli, non aggiungeremo altro sale), tritate un po’ e poi aggiungete le mandorle.

 Dopo avere tritato anche queste aggiungete l'olio e tritate fino ad ottenere un composto omogeneo.
Rivestite la maschera o una pirofila dalla forma ovale (o potrete dargli voi la forma con le mane e un cucchiaio) con della pellicola trasparente e trasferite tutto in frigo per almeno una mezzoretta, o fino al momento di servire.
Rovesciate sul piatto di portata, eliminate delicatamente la pellicola e con le dita create il naso e gli zigomi. Decorate con due fette di cetriolo, un pomodorino tagliato a metà, e poi ancora a metà e delle foglie di lattuga!




Potrebbero anche interessarti

3 commenti

  1. E' un idea carinissima! Brava!

    RispondiElimina
  2. Io ho assaggiato tutto e devo dire che oltre che bello a vedersi era anche tutto buonissimo!!!! Brava Cinzia!!!

    RispondiElimina
  3. Troppo divertente, come tutto il tuo blog del resto :) complimentissimi!! Sono su blogger da pochissimo, il mio parla di make up e consigli low cost... se avessi voglia di darmi un parere saresti davvero troppo gentile!
    http://rosacipria83.blogspot.it/

    Mary

    RispondiElimina