Torta ragnatela cocco e cacao non solo per Halloween

By 10:19 , , , , , , , , , ,

IMG_3969

Manca solo un mese ad Halloween… beccatevi allora questa torta  da paura!!!
Realizzarla è molto semplice e di sicuro effetto, e sono sicura che hai vostri bimbi piacerà, anche fuori Halloween!

Io intanto, che mi preoccupavo tanto che con questo tempo matto potesse ammalarsi Cecilia, mi sono presa un raffreddore gigantesco e mi aggiro per la casa con un naso da clown naturale e chili di fazzoletti nelle tasche!!

In questi casi ho fatto una grande scoperta, e ve la risegnalo nel caso vi fosse sfuggita lo scorso inverno (quando non mi leggeva neanche mia mamma!!): la tisana antibiotica!
E’ una tisana che si fa facilmente in casa e sfrutta le proprietà antimicrobiche e battericida di limone e aglio e vi assicuro che è un veramente un valido aiuto in caso di raffreddamenti o piccole influenze!


Sì… è a base d’aglio… per rimanere in tema Halloween… terrà lontana raffreddori, influenze… streghe e vampiri!!!!

(scherzi a parte il sapore di aglio è leggerissimo, la beve anche Cecilia, per rendervi l’idea!)

 IMG_3973
Ingredienti:
250g di farina 0
115g di farina di cocco
300 ml di acqua
130 g di zucchero di canna grezzo (si potrebbe provare anche con 100. Non usate quello integrale però perchè non viene bene)
30 g di cacao amaro
45g di olio (io ho usato olio di semi deodorato)
1 bustina di polvere lievitante


Procedimento:
IMG_1901 IMG_1903 IMG_1905
In una ciotola mettete farina, zucchero, il cocco e la polvere lievitante. A parte mescolate l'acqua e olio, e aggiungetela poi alla farina mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo.

IMG_1906 IMG_3778 IMG_3779
Dividete l’impasto in parti uguali in due ciotole (potete riusare quella dove avete mescolato acqua e olio ;) ). In una delle due aggiungete il cacao e qualche cucchiaio di acqua (io ne ho aggiunti circa 30g), e amalgamatelo all’impasto mescolando ancora. I due impasti devono avere la stessa consistenza.
Coprite una teglia di carta da forno, e versare 6 cucchiai di impasto bianco nel centro della tortiera e attendete qualche istante che il composto si allarghi. Versate poi, sempre nel centro della teglia, 6 cucchiai di impasto nero su quello bianco. Andate avanti così, calcolando che dovrete farlo 3 volte per l’impasto chiaro, e 3 per quello scuro, con cui finirete al centro.
IMG_3780 IMG_3782 IMG_3784
Prendete poi uno stecchino e muovete l’impasto dal centro all’esterno e ripetetelo per “i 4 punti cardinali”. Fate poi la stessa cosa per “le oblique” e la ragnatela è fatta!!!
Cuocete in forno caldo ventilato a 180° per 40 minuti.
IMG_3793 
con questa ricetta partecipo al contest di Golosità Vegane:



e al contest di Parole di zucchero:

Contest di Halloween banner orizzontale 


e alla raccolta di Halloween di Cucina che ti passa.info:

Banner Halloween

Potrebbero anche interessarti

31 commenti

  1. Perfetta x halloween! Bravissima :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie... ottobre mi fa venire voglia di hallowinizzare tutto!!!!

      Elimina
  2. ti ho scoperta per caso,ma nn ti lascip più!!!stasera la preparo per la colazione di domani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sìsì mi piace!!! io non scappo!!! ;)

      Elimina
    2. lho fatta!!!e mio marito ha esclamato:finalmente una torta strana che tè venuta bene!!!(strana per lui è senza uova e burro...)

      Elimina
    3. ehehe mi sa che tuo marito e mio marito sono della stessa scuola!!!
      ma noi troviamo lo stesso il modo per fregarli ;)!!!

      Elimina
  3. Fantastica!!! Felice di averti trovata!!! Assolutamente da provare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te che sei passata!!! ora corro a sbirciare il tuo blog... che ha un titolo meraviglioso!!!

      Elimina
  4. Cinzia sei una mamma bravissima...attenta e fantasiosa! Complimenti per questa bella torta!
    Un bacio e buona giornata
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie... magari bastasse così poco... più che altro la mamma è più bambina della figlia!!!!

      Elimina
  5. come sempre un capolavoro!!! mix tra creatività, bontà e genuinità;P

    RispondiElimina
  6. Ma è fantastica!!!! Io ne conoscevo simile ma era una vera bomba calorica per cui non l'ho mai fatta!!! Ma la tua, come sempre, coniuga bontà con leggerezza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è stato il frutto di qualche esperimento... e devo dire che sono più che soddisfatta!!! la prossima volta però voglio provare a metterci anche un pochino di farina integrale...

      Elimina
  7. Ma lo sai che proprio sabato mi ero cimentata in una torta zebrata gluten free...con solo uno stecchino in più, posso trasformarla da zebra in ragno!!!Bellissima idea, quest'anno ad halloween faccio un figurone...
    Ti abbraccio, Ellen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. noi donne con uno stecchino possiamo cambiare il mondo!!!!!!!

      Elimina
  8. Buonaaaa!!! E la farina di cocco gli avrà dato un profumino!!!!!

    RispondiElimina
  9. bella e orignale!Non ci avevo mai pensato!

    RispondiElimina
  10. Complimenti il tuo blog è fantastico!! Hai tantissima fantasia!
    Oltre ad aggiungerti tra i miei preferiti sperimenterò presto questa ricetta che mi ha portato fino a qui :)

    RispondiElimina
  11. Ciao Cinzia, grazie mille per la deliziosa ricetta!!! Gli ingredienti sono perfetti e l'aspetto è veramente sorprendente e grazioso!
    E grazie anche per la ricetta della tisana, non si sa mai, dovesse servirmi ... ^_^
    Ora ti inserisco e ti mando l'indirizzo della ricetta su FB, intanto puoi mettere il logo del contest anche sulla home per cortesia? Fammi sapere quando hai fatto. ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te!!! io per i contest ho una pagina dedicata... c'è un link sulla colonna di destra e ho messo lì il logo del contest...
      se vuoi che l'aggiunga anche sulla home page fammi sapere!!

      Elimina
    2. Ciao Cinzia, grazie mille, non l'avevo visto!
      Eccoti l'indirizzo per il contest parallelo su FB, dove puoi farti votare solo dai miei fan (se i tuoi amici vogliono votarti digli di mettere "mi piace" sulla pagina prima).

      http://www.facebook.com/photo.php?fbid=423935164320398&set=a.414068798640368.91830.243186699061913&type=1&theater

      Elimina
  12. Che bella che è venuta!! sicuramente copio la tecnica per fare la ragnatela!!!
    Elisa

    RispondiElimina
  13. La torta è simpaticissima!!Non diciamolo al mio moroso, ma quando vedo le tue ricette avrei proprio voglia di avere un cucciolo a cui prepararle!!

    RispondiElimina
  14. Dimenticavo...grazie per la dritta sul raffreddore...l'unico dubbio è..avrò il coraggio di provarla????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spero che tu non prenda alcun raffreddore questo inverno... ma nel caso... giura che ci provi!!! prometto, non è imbevibile!!!
      io al moroso non dico niente... prometto... magari preparagli qualcosa così inizia a venire voglia anche a lui!!! ;)

      Elimina
  15. ma che bella idea quella di fare la torta a ragnatela "naturale"!!
    complimenti!!!

    PS: ti andrebbe di partecipare alla mia raccolta di Halloween?
    http://www.cucinachetipassa.info/2012/10/prima-raccolta-di-ricette-per-halloween.html
    bacioni

    RispondiElimina
  16. Hihihihi bellissima idea complimenti, non ci avrei mai pensato!!
    In bocca al lupo per il contest

    RispondiElimina