Pizzette di polenta

By 08:41 , , , , , , , , , , , , , ,

IMG_6265


Dopo la piada-pizza e la pizza di miglio, non poteva mancare un altro salva cena delizioso: la pizza di polenta!

La trovo un’idea furbissima per cena: la base di polenta rimane molto più leggere e digeribile dell’impasto tradizionale, è molto più veloce da preparare e si può fare con largo anticipo, e come la pizza di sicuro farà contenti tutti, anche perché ognuno potrà personalizzarla con il gusto che preferisce!
E con l'aggiunta di un contorno diventa un pasto completo!

Io preferisco farne tante piccoline, perchè Cecilia non è che abbia ancora capito bene il concetto di prendere tutti dallo stesso piatto... così per evitare discussioni ognuno ha la sua!!
Vedete voi, con queste quantità possono venire 4 pizzette da 16 centimetri di diametro circa, (più qualche ritaglio da sgranocchiare) o due grandi più o meno come la pizza tradizionale!

 
Ingredienti
400g di farina di polenta precotta
100g di mozzarella
200g di passata di pomodoro
Origano
Opzionale:
Qualsiasi cosa vi piaccia sulle pizzette!

Preparazione
IMG_6244 IMG_6245 IMG_6246
Cuocete la polenta seguendo le istruzioni sulla confezione, e una volta pronta rovesciatela su un foglio di carta da forno. Con il dorso di un cucchiaio bagnato spianate un po’ la polenta, appoggiate poi un altro foglio di carta da forno e con un mattarello ottenete una "sfoglia” di circa un centimetro e mezzo di spessore.
Quando la polenta si sarà intiepidita (fatela raffreddare un po’ in modo da non scottarvi, ma usatela ancora calda in modo da poterla lavorare con facilità e reimpastare a piacere), utilizzando una ciotola tagliate tante cerchi che saranno la base delle vostre pizzette. Se lavorate con l’impasto ancora caldo, una volta finito di tagliare i primi cerchi potrete re-impastare la polenta, ri-stenderla e ri-tagliare le pizzette fino ad esaurimento dell’impasto (a noi sono venute 4 pizzette di 16 centimetri di diametro.). 
IMG_6251 IMG_6253 IMG_6258
In una ciotola mescolate la passata di pomodoro con un filo d’olio, un pizzico di sale e uno abbondante di origano, e con un cucchiaio spalmatela sulle pizzette, lasciando libero il cornicione come nella pizza tradizionale. Completate con della mozzarella precedentemente tagliata a dadini e sgocciolata, e cuocete in forno caldo ventilato a 200° per 10 minuti.
 
IMG_6271

Potrebbero anche interessarti

6 commenti

  1. molto buona e un ottima idea per una pizza un pò diversa
    brava

    RispondiElimina
  2. Bellissima idea, inutile che ti dica che per me e la mia celiachina, sarebbe l'ideale...la terrò a mente soprattutto per quando capita di non avere a disposizione gli ingredienti per la pizza gluten free!
    Buona giornata, Ellen

    RispondiElimina
  3. che bella idea!!!

    volevo farti i complimenti per il blog, l'ho scoperto per caso ma ho già sbirciato altre tue ricette, tutte molto creative! brava! mi sono anche aggiunta ai lettori fissi :)
    Passa anche da me se ti va!
    a presto,
    Michela

    RispondiElimina
  4. Complimenti per il blog, l'ho conosciuto con Golosità Vegane e per quanto è bello e utile vorrei premiarti anch'io: http://semedigirasole.altervista.org/ricevere-e-donare/ Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per avere pensato a me!!! condivido quello che scrivi!!!

      Elimina