Risotto allo zafferano light

By 09:05 , , , , , , , , , ,

risotto allo zafferano

Furbi, light, per bambini, vegetariano, a volte non so come etichettare un piatto, anche perchè con le etichette si rischia a volte di fare fuori l’interesse di qualcuno, ma di sicuro questo piatto è buono!

Io non so come lo preparate voi, se lo fate alla milanese (con l’ossobuco), o lo mantecate con il burro, o non so quale variante… questo è il risotto allo zafferano che si è sempre mangiato in casa mia, dove di sicuro mia mamma non si “faceva tutte le storie” che mi faccio io sul cibo, ma nonostante questo portava in tavola cose buone e (quasi sempre) sane.

Forse qualcuno si vergognerebbe a pubblicare ricette così semplici, ma quello che mi ripropongo di fare io non è di stupirvi con alta cucina o con piatti complicati (ma non voglio neanche fare mappazzoni eh!!), ma piuttosto di proporvi e a volte anche solo farvi ricordare, piatti buoni, sani, semplici e veloci da preparare per i menù di tutti i giorni!


Tornando alla ricetta, lo zafferano poi si conserva a lungo, quindi io cerco di non farlo mai mancare in dispensa, perchè può diventare un ottimo salva-pranzo!

Pare poi che lo zafferano, oltre a rendere il riso di uno colore molto carino e ad essere molto buono, faccia bene all’umore, allo stress e alla memoria…

Ingredienti 
(per 2 persone)
140g di riso (io lo uso bianco o semi-integrale)
1 scalogno
1 bicchiere di vino bianco
1/2 bustina di zafferano in stimmi (da preferire a quelli in polvere. Leggete sopra la quantità necessaria, sulla mia c’era scritto che andava bene per 4, perciò ho dimezzato dato che qui eravamo solo io e Cecilia)

Preparazione
Tritate finemente uno scalogno e mettetelo in padella con un cucchiaio di olio e uno di acqua, e fatelo andare qualche minuto. Aggiungete poi il riso, che farete tostare qualche minuto, e infine sfumate con il vino. Io poi metto direttamente nel riso un cucchiaino di dado fatto in casa, e aggiungo un po' di acqua calda alla volta, fino a portare a cottura.
Servire caldo, con una spolverata di Parmigiano se piace.

Potrebbero anche interessarti

0 commenti