Ragù di lenticchie, porterà bene anche in estate?

By 14:36 , , , , , , , , , , , , ,

ragù di lenticchie

Devo confessarvi che a me il caldo non toglie proprio l'appetito... anzi... capita che il mare, la bici e il cori qua e corri là dell'estate contribuiscano a farmi venire un appetito ancora più vorace di quello invernale!!

Vero è che però con 34 gradi fuori non si ha voglia di chiedere troppo lavoro alla propria pancina per digerire... 

Perciò, se come me venite colpiti da un'insolita voglia di pasta al ragù, ma fuori il clima è quello africano, il ragù alle lenticchie può rivelarsi un ottimo compromesso!!

Questo sughetto sono sicura che farà anche la gioia dei vostri bambini, è sanissimo ed è comodo anche da tenere pronto congelato in vasetti nel freezer (a Cecilia piace molto mangiarlo anche senza pasta)!!

E poi chissà... che le lenticchie non portino fortuna e denaro anche in agosto!!!

P.S.
Qui trovate invece il ragù di soia, ve lo ricordate??
Altra ottima alternativa al ragù di carne classico, che sì è buonissimo, ma di cui è meglio non abusare!! 

P.P.S.
Siete già tutte/i in ferie?? Vi auguro proprio di sì, buon agosto a tutti/e??




Ingredienti
250 g di lenticchie 
1 costa di sedano
1 cipolla
1 carota
1 litro di passata di pomodoro
vino bianco

dado vegetale

Preparazione

IMG_7901 IMG_7902 IMG_7903
Preparate il soffritto tritandonel mixer (o al coltello) le verdure. Mettetele in padella con due cucchiai di olio extra vergine di oliva, uno d'acqua e un po' di dado, e fate cuocere qualche minuto. Dopo qualche minuto aggiungete anche le lenticchie e lasciate a  rosolare un po’, dopo di che sfumate con un bicchiere di vino.
IMG_7905IMG_7908  IMG_7907 
Quando il vino sarà evaporato, aggiungete anche la passata di pomodoro (io non l’ho aggiunta tutta in una volta, ma in due step, in modo da regolarmi sulla quantità effettiva necessaria).
Cuocete a fuoco lento per almeno un’ora, in modo che il sugo si asciughi un po’, mescolando tanto in tanto.
 

Potrebbero anche interessarti

15 commenti

  1. Ho giusto giusto delle lenticchie da usare...
    Grazie per l'idea, lo inserisco nel menu per la prossima settimana!
    Buon week!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. BEne!!!! Grazie... a te ora buon inizio settimana!!!

      Elimina
  2. Questo devo provarlo!
    quando torno dalle ferie però.... :D

    RispondiElimina
  3. Ehm... le lenticchie quelle già cotte vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, no, quelle secche! Io ho usato quelle che scure ma che non necessitano ammollo! ALtrimenti in caso mettile in ammollo prima!

      Elimina
  4. Una splendida idea, complimenti!!!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Cinzia! Ma vanno bene anche quelle decorticate rosse x fare questo sugo!? Grazie
    Alessia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, con quelle rosse la cottura è più breve!!

      Elimina
  6. anche mio figlio ne va matto!

    RispondiElimina
  7. Ti conosco solo oggi e non ti lascerò più :) Quanto sei simpatica e brava, cara Cinzia! Un abbraccio e complimenti per questa pasta.. mi hai fatto venire voglia di lenticchie! :D

    RispondiElimina
  8. Stasera provo...sono giusto sola con la mia piccola di 15 mesi e al papà non piacciono le lenticchie, direi perfetto :-)

    RispondiElimina
  9. Bravissima, noi le adoriamo! E se volessi farle nella pentola a pressione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che fai tutto come sopra nella pentola a pressione, e poi dove dico di cuocere a fuoco lento per un'ora chiudi la pentola e fai fischiare mezzora! (mi raccomando quando chiudi che il sugo non sia troppo asciutto!)

      Elimina