Antipasti di Natale per bambini: fagottini da sgranocchiare

By 10:54 , , , , , , , , , , , , , , ,

antipasti di natale bambini

L'ultimo mese e mezzo qui a casa Mammarum è stato piuttosto impegnativo: Cecilia con l'influenza una settimana sì e una no, la settimana no in crisi nera perchè non voleva tornare all'asilo, e più o meno tutti i giorni le stesse storie per mangiare!

E io, da brava tontolona, ci sono cascata con tutte le scarpe!

E' facile che i bambini quando hanno l'influenza non abbiano appetito, eppure noi mamme stiamo lì a preoccuparci, a vederli già denutriti e chissà con quali carenze!

Finora ero rimasta abbastanza immune a questo meccanismo, ma come vi dicevo le influenze di Cecilia erano state fino ai 3 anni veramente poche!

Ora non è stato più così tanto semplice fare la mamma che sa che mangerà quando ha fame, e che deve mangiare quello che viene proposto!

E così ho ceduto, giorni su giorni di pasta in bianco con il parmigiano! E quando le presentavo un piatto che non voleva per niente, mi piegavo ai suoi "non lo voglio" e finivo con il prepararle l'alternativa desiderata!

E così il guaio è stato fatto! Mi è sembrato di avere buttato via 3 anni di insegnamenti a tavola nel giro di un mese! 



Però noi mamme siamo brave non solo a fare i pasticci, ma anche a risolverli! Così stiamo cercando di tornare nelle righe! Se per cena c'è il passato di verdura (che ha sempre gradito!) si mangia quello! Chi non lo mangia, mangerà domani! 

So che per chi non l'ha mai provato può sembrare drastico, ma vi assicuro che è l'unico modo di sopravvivere ai pasti! 

La mamma deve decidere cosa si mangia, saranno i bambini a decidere se mangiarlo o no e in che quantità! 

Certo non gli propongo i carciofi che non le sono mai piaciuti, ma le propongo i piatti sani che ha sempre mangiato, ma che improvvisamente ha iniziato a rifiutare, dopo avere visto che in seguito alle influenze cedevo su tutti i fronti!!!

Poi per magia abbiamo risolto anche il problema dell'asilo! E' venuto fuori che una bambina una po' sadica le diceva che io non la sarei andata a prendere dopo pranzo, così come invece eravamo daccordo!!

Così, chiarito che ogni giorno io la andrò a prendere e non si fermerà mai a dormire (il bello è che credeva che ci fossero bambini che dormivano lì anche la notte) sembra tornato il sereno in casa! Certo quando si sveglia non fa i salti nel letto gridando "voglio andare all'asilo", ma è tranquillla e non piange quando la porto! 

Così almeno il mio cuore si sorbisce una trituratina in meno (chi ha i bambini che piangono quando li lasci la mattina all'asilo sa di cosa parlo!!).

Insomma, tutto questo preambolo per presentarvi questo antipasto per le feste, che potrete usare come piatto principale per le cene di tutti i giorni! Per noi è stato un modo divertente e di grande successo per riavvicinare Cecilia (e ha funzionato anche con il babbo) a qualcosa di sano e sfizioso!!

La pasta di cui sono fatti questi fagottini viene da una mia amica! Lei l'aveva utilizzata per preparare uno strudel salato ripieno di formaggio e cavolfiore! Questo per spiegarvi quanto sia versatile questa pasta! 

Una volta provata vi assicuro che la utilizzerete più e più volte, farcendola come più vi piace: verdure, legumi, pesce, formaggio, sta bene con tutto! E' saporita e croccante, e per di più si prepara in un minuto!

Se non avete dei taglia pasta natalizi potrete anche preparare dei mini-strudel.!

Io vi propongo questi fagottini in veste natalizia per un antipasto sfizioso che non appesantisce troppo, adatto ai grandi e ai piccoli, che si può preparare in anticipo e che di sicuro non vi deluderà!

Potrete presentarlo magari insieme a questi alberelli di Natale e l'antipasto è fatto! 

Ah vi ricordo anche gli estratti della #TomboladellAvvento di oggi: qualche idea per dei regali fatti a mano su http://forchettinagiramondo.wordpress.com/2013/12/17/regali-golosi-qualche-idea-per-dei-regali-di-natale-fatti-a-mano/ e dei pacchetti stupendi da realizzare con i propri pupi su  http://www.riciclattoli.com/2013/12/impacchettare-e-un-gioco-da-bambini.html !!!

 
Ingredienti
200g farina 1
25g olio
80g acqua

Per il ripieno:
100g di cannellini lessati
4-5 pomodorini
Un cucchiaio di olive

Preparazione

IMG_1084 IMG_1086 IMG_1087
In una ciotola mettete la farina, l'olio e l'acqua e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.
In una ciotola tagliate a pezzettini i cannellini, i pomodorini e le olive (o il ripieno da voi scelto).
Stendete la pasta ad uno spessore di qualche millimetro (si stende molto bene) su di un piano spolverato con della farina, e ricavate con delle formine tante coppie di figure. Su ognuna delle formme delle coppie mettete con un cucchiaino un po' di ripieno, e usate il secondo ritaglio di pasta uguale per chiudere il composto, e sigillatelo con i rebbi di una forchetta (è un lavoro che adorano fare anche i bambini!).

Spennellate i fagottini con un mix di acqua e olio e cuocete in forno caldo ventilato per 20 minuti a 180°.

Potrebbero anche interessarti

13 commenti

  1. Uawooo, che ingegno!
    le tue ricette mi stanno davvero appassionando.
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Carinissimi! e golosi non solo per i bimbi!!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero! hanno conquistato anche il babbo, il che è sempre una grande soddisfazione!!

      Elimina
  3. Io me li mangerei per me: tanto la pupa non mi da soddisfazione in cucina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dai... speriamo che i sacrifici un giorno verranno ripagati... anche io ero una che da piccola mangiava 3 cose in croce!

      Elimina
  4. Buonissimi non solo per i bimbi... io li mangerei tutti ad esempio! Complimenti!
    Vale

    RispondiElimina
  5. Molto carini i tuoi fagottini...li provero' presto ;)! Anche qui sulla stessa barca, prima dell'asilo i miei bimbi mangiavano poco ma assaggiavano tutto, adesso e' sempre un'impresa trovare qualcosa che vada bene ad entrambi...a tre anni i bimbi msnifestano le loro preferenze e si vede uff, che fatica...io continuo a dare delle alternative a volte (anche se poi mi dico che non lo faccio ancora :-D) altrimenti compenso con la frutta! Ciao ciao luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah sì... leggo qua e là che siamo parecchie messe così... ma non molleremo!!! ;)

      Elimina
  6. Geniali!Sei bravissima!Mi suggerisci degli altri ripieni possibili?Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ricotta e spinaci; ricotta e pomodorini; pesce (cotto a vapore oppure tonno, salmone) con carote grattugiato/pomodorini/; cavolfiore e parmigiano grattugiato; passata di pomodoro e formaggi vari (ricotta o formaggi filanti)... ragù di lenticchie; i cannellini puoi sostitirli anche con borlotti o ceci!

      Elimina
  7. Grazie mille!mi hai dato molti suggerimenti!

    RispondiElimina