Focaccia di pane carasau con formaggio e verdure

By 14:15 , , , , , , , , , , , , , ,

torta salata senza sfoglia

Ormai la mia guerra alla pasta sfoglia non è un segreto e la conoscete tutti!
Alzo subito le mani e mi arrendo confessandovi la verità: io la trovo buonissima! 
Invidio che dice di non sopportare quella del banco frigo perchè quella fatta in casa è tutta un'altra cosa...  sicuramente sarà così, ma a me sembra già molto buona quella!!

Il punto è che, in qualsiasi caso, è una pasta troppo grassa e non è certo da prediligere in una dieta sana per i bambini e per tutta la famiglia:  sono daccordissimo con chi sostiene che una volta ogni si possa anche mangiare, ma quello che sto cercando io è una soluzione che possa essere portata in tavola ogni settimana!


Ho visto usare in questo modo il pane carasau in tante ricette (si può usare anche per le lasagne al posto della sfoglia... buonissime!), perciò ho deciso di provarlo, ma con un ripieno che non contenesse solo formaggio ma anche un po' di verdura (già che ci siamo..!!).

Il risultato mi è piaciuto: si presta bene a qualsiasi tipo di verdura cotta, perciò via libera agli esperimenti! 

E se di pasta sfoglia non vuoi perire, vi ricordo le alternative studiate fino ad ora, oltre a questa con il pane carasau...

[Vi dico subito che le mie preferite sono due, la pasta matta per torte "chiuse sopra e sotto", per capirci, e la pasta brisè vegan per crostate salate, buona, saporita, friabile, assolutamente da provare!]


http://www.mammarum.com/2012/04/torta-pasqualina-light.html


antipasti di Natale per bambini


IMG_5985



IMG_7362


Focaccia di pane carasau con formaggio e verdure


 Ingredienti
Qualche foglio di pane carasau
1 cavolfiore(o altre verdure, precedentemente cotte)
200g di stracchino (per una versione con ancora meno grassi si potrebbe usare anche una ricotta di siero con una spolverata di Parmigiano!).

Preparazione
IMG_1811 IMG_1812 IMG_1840
Cuocete il cavolfiore come preferite (io l'ho cotto nella pentola a pressione, se lo volete pù saporito poi potrete passarlo in padella con un cucchiaio di olio, uno spicchio di aglio schiacciato e un pizzico di sale).

Mettete il cavolfiore schiacciato con una forchetta  e se non l'avete passato in padella conditelo con un pizzico di sale e un filo d'olio.

Prendete una ciotola con dell'acqua calda, salatela, e ammollateci velocemente le fette di pane carasau e disponetele sul fondo di una teglia rivestita di carta da forno.
IMG_1845 IMG_1848IMG_1869 
Versate il cavolfiore cotto e lo stracchino tagliato a pezzettini (vi consiglio di mescolarli prima insieme in una ciotola per uniformare meglio il ripieno), e ricoprite con altre fette di pane carasau velocemente ammollate.
Cuocete in forno caldo ventilato a 200° per 20-25 minuti. Tagliate a fetine e servite calda!


 

Potrebbero anche interessarti

12 commenti

  1. Ciao, è la stessa torta che fà mia suocera albanese, o meglio molto simile, loro fanno molto strati di pasta intervallati con formaggio o verdure o yougurt. buona buona, proverò il cavol fiore è modo per farlo mangiare pure a me :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella l'idea di fare più strati!! La proverò!!

      Elimina
  2. Torte salate a me!!! Con tutto!!! Carasau, brisee, sfoglia...io ho usato il carasau con abbinamenti estivi, ma anche così mi attira tantissimo!

    RispondiElimina
  3. bellissima idea, complimenti. la rpovero' anche io. in caso sono l'unica ad apprezzare la pasta frolla ma vanno matti per guttiau e carasao: adesso li frego! buona giornata Marzia

    RispondiElimina
  4. Grazie per questa sfiziosa ricetta che mi sono subito appuntata e proverò al più presto.
    Una serena e gioiosa domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te che sei sempre dolcissima e gentilissima!! A presto!!

      Elimina
  5. Davvero un'ottima idea! Ti seguo sempre :-)

    RispondiElimina
  6. Semplicissima e buonissima! Da provare sicuramente :)

    RispondiElimina