Panini per hamburger (senza uova e burro)

By 10:14 , , , , , , , , , , , ,

Panini per hamburger senza uova e burro

Ecco un'altra ricetta che faccio da un po' e che ho perfezionato con il tempo!
Rispetto alla ricetta dei panini da hamburger originale qui ho diminuito il lievito, eliminato i grassi animali e ho preferito usare un mix di farine raffinate e integrali (come al solito potrete variare le proprozioni delle farine in base ai vostri gusti!).
 
Infatti se abbiamo del buon pane, lo farciamo con verdure e un hamburger (o polpette) che non sia necessariamente di carne, ma di pesce o vegetale, bhè ecco che il junk food per eccellenza diventa un piatto sano e gradito da tutti!!

Con queste quantità otterrete circa 9 panini da hambuerger e 5 panini da hot dog! Io vi consiglio di usarne qualcuno per il "primo pasto utile", e di congelare i restanti in modo da averli sempre pronti! Basterà tirarli fuori per tempo e saranno morbidissimi, come appena fatti, anche senza scaldarli!


IMG_1926

Quanto al lievito in tutte le ricette ricordatevi che se ne può usare molto meno, basta aumentare i tempi di lievitazione! Ormai non ci penso proprio ad usare un panetto di lievito intero per mezzo chilo di farina!
E così non solo otteniamo dei lievitati più digeribili, ma abbiamo un prodotto finito anche molto più buono, perchè il sapore del lievito di birra sparisce del tutto (non so a voi, ma a me non piace quando si sente marcato! mentre adoro il profumino del lievito naturale!)!


L'altro giorno sono stata presa da un'irrefrenabile voglia di schifezze, e ho tirato fuori il mio bel sacchettino da freezer, ho preso i panini da hot dog, e li ho farciti con insalata, ketchup fatto in casa (a breve la ricetta) e due wurstel vegetali (farro e tofu) che avevo trovato nel banco frigo del supermercato e avevo deciso di sperimentare dato che non contenevano nessun ingrediente pessimo tipo olii strani, ecc... [a breve però sperimenterò una ricetta per fare in casa anche i wurstel veg!!]
Poi ho infornato le mitiche patatine frite al forno...

Risultato... voglia di schifezze tolta al 100%, schifezze reali ingerite ZERO!!! ;)

Come vi dicevo l'appetito qui continua a galoppare, e con lui gli esperimenti in cucina... quindi sono riuscita a preparare questi biscotti morbidi con le gocce di cioccolato anche senza uova e la torta sbriciolata ripiena di una deliziosa cremina di tofu al cioccolato in alternativa alla ricotta!!

Ingredienti
650g farina (io ne ho usata 400g 00 e 250 integrale)
12g di sale
5g di zucchero di canna
1 cucchiaio di malto (o miele)
50g di olio extra vergine di oliva
4g lievito di birra fresco
400 ml di latte vegetale + un pochino per spennellare i panini
1 patata media lessata(o in alternativa 1 uovo )
semi di sesamo

Preparazione
Scaldate appena il latte in un pentolino (non deve assolutamente scottare o ammazzerete il lievito) e scioglieteci dentro il lievito e un cucchiaino di malto (o miele).
Mettete la farina in una ciotola e versate nella fontana il latte e la patata ancora tiepida, schiacciata con lo schiacciapatate (o in alternativa l'uovo), girate un pochino questi ingrediente all’interno del cratere e  poi aggiungete lo zucchero, il sale e l’olio.
IMG_1887 IMG_1888 IMG_1889
 Mescolate con un cucchiaio, poi quando l’impasto sarà più solido trasferitevi sul tagliere. Se necessario aggiungete ancora farina e continuare ad impastare fino a che non avrete un impasto elastico ed omogeneo. Fate poi la solita palla e mettete in forno spento con la luce accesa (o in un qualsiasi luogo riparato) a lievitare fino al raddoppio (circa 3 ore).
IMG_1891 IMG_1892 IMG_1893
Trascorso questo tempo riprendete l’impasto e dividetelo in tante palline da circa 80g per i panini da hamburger, 100 e allungate per i panini da hot dog.
IMG_1896 IMG_1898 IMG_1899
Lasciateli lievitare ancora un paio di ore, poi spennellateli con il latte e cospargete i semini di sesamo.
 IMG_1901 IMG_1902 
Cuocete in forno preriscaldato (cottura ventilata) 230°C i primi 5 minuti, e poi altri 7 a 210°. 

Potrebbero anche interessarti

7 commenti

  1. Come sempre la risposta a tutte le mie domande...almeno quelle culinarie ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah..e sai cosa pensavo?Hai mai provato ad usare un avocado frullato come parte grassa per impasti dolci o salati??Mi è venuto in mente in questi giorni ma non ho avuto modo (o coraggio) di provare!

      Elimina
  2. Ciao cara bismammina alla faccia...nonostante la neonata sei superproduttiva, sicuramente sara' una piccola pocioccona e dormigliona, a differenza dei miei bimbi, che facevano fatica a dormire di giorno e di notte :)))!!! Questi te le copio al volo, tutto quel burro e le uova nel pane mi fanno desistere dal preparare quelli veri americani! Grazie, ciao ciao luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì non mi posso lamentare... ci sono momenti di panico ma la piccola è brava!! poi magari in casa regna il caos totale... ma la cucina è sempre in funzione!!!;)

      Elimina
  3. Aspetto solo le tue sperimentazioni dei wurstel veg! Mi piacerebbe fare gli hot dog, ma il wurstel mi fa un po' senso.... :)

    RispondiElimina
  4. Ciao! Sai dirmi per caso la procedure con lievito madre? Grazie :)

    RispondiElimina