Biscotti morbidi al cacao vegan

By 15:35 , , , , , , , , , , ,

Biscotti morbidi vegan cacao

Ecco la versione al cacao dei biscotti morbidi da inzuppare senza burro e uova (vegan), che qui piacciono tanto, persino al babbo!

Quando avevo preparato la versione bianca e avevo notato il successo riscosso in casa, avevo pensato subito di provarli anche al cacao! Poi un mio vecchio amico ritrovato su instagram mi ha scritto di avere provato la ricetta aggiungendo un po’ di cacao e mi ho voluto provare subito l’esperimento! 


La ricetta è ottima, e mi suggerisce altre variazioni: frutta secca tritata o a pezzetti, gocce di cioccolata, insomma si può sperimentare!  

Sabato abbiamo festeggiato il primo compleanno di Carolina il 28 febbraio la cucciolina di casa ha compiuto un anno (grazie a chi si è ricordato e mi ha fatto gli auguri, è stato dolcissimo)!! Per l’occasione volevo preparare una torta soffice e buona, ma adatta anche alla piccola e quindi senza zucchero, senza burro e già che c’eravamo anche senza uova! 

Qualche settimana fa avevo sperimentato un banana bread che mi piace molto (e che vi devo passare), reso dolce dalle banane e da un po’ di malto, e l’idea era di usare quella! 

Però mi ronzava in testa l’idea di riuscire a preparare un torta dolcificata solo che della frutta, ed è così che è venuta fuori una torta morbidissima e buona, perfetta per il compleanno di un bambino o una bambina di un anno, ma anche per la colazione e la merenda dei più piccoli in generale, anche durante l’autosvezzamento! 

Perciò se vi interessa, tornate a trovarmi i prossimi giorni e la troverete! 

Ingredienti
100g di farina (io ho usato 40g di farina integrale e il resto 00)
30g di cacao amaro
15g di fecola di patate (oppure uguale quantità di farina)
Mezza bustina di polvere lievitante
35g di olio (io di mais)
70g di latte di soia (o altro latte vegetale)
40g di zucchero di canna integrale
Un pizzico di sale
Preparazione
Preparazione
In una ciotola aggiungete le farine, la fecola, il lievito, lo zucchero, il cacao, e il pizzico di sale.
Aggiungete l’olio e mescolate.
Unite infine il latte e mescolate, prima con un cucchiaio, poi con le mani, fino ad ottenere un impasto molto morbido. Se necessario aggiungete un altra farina o latte.
Stendete l’impasto così ottenuto ad uno spessore di circa mezzo cm.
Con un coltello tagliate tanti rettangoli, adagiateli su una teglia ricoperta di carta da forno e cuocete in forno caldo ventilato a 180° per circa 12-15 minuti.









Potrebbero anche interessarti

4 commenti

  1. bravissima,belli e buoni,piacciono a tutti,complimenti

    RispondiElimina
  2. L'amico di instagram conferma la bontà e ringrazia... ;-)
    Mitica!!

    RispondiElimina