Biscotti per capelli sani e forti

By 12:17 , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

ricette cibo capelli forti sani


La salute del capello passa anche da quello che si mangia, ce lo dicono i medici e i ricercatori, ma io ne sono convinta perché l’ho visto sulla mia pelle (anzi sui miei capelli).

Da quando ho cambiato alimentazione, i capelli sono state una delle prove tangibili che forse la direzione che avevo preso era quella giusta.


Io ho sempre amato e portato i capelli lunghi (fatta eccezione di un taglio selvaggio in seconda liceo, di cui ancora mi pento!), e li ho sempre schiariti perché mi sono sempre e solo vista (e sentita) bionda.

Questo faceva sì che mi ritrovassi sempre con le punte rovinate, e i capelli un po’ provati

Dopo la mia prima gravidanza, è seguito l’allattamento, in cui i capelli hanno subito un ulteriore stress e la caduta di cui tutti parlano (non è che ero pelata eh! Occhiolino ).

Con lo svezzamento di Cecilia è partita la nostra piccola rivoluzione in cucina, verso un’alimentazione più sana, e ho potuto toccare, giorno dopo giorno, come il mio benessere migliorava, anche dal punto di vista estetico!

Addirittura sono riuscita anche a fare crescere i capelli un bel po’, quando prima arrivati sotto le spalle ero sempre costretta a tagliarli poiché erano troppo rovinati e crescevano lentissimi!
Con la seconda gravidanza c’è stata la prova del nove!

Anche qui ho avuto un aumento di caduta, come l’altra volta (e infatti adesso sono piena di capellini che ricrescono), ma a differenza del primo allattamento i miei capelli sono rimasti forti e sani, e non avevano l’aria depressa del primo allattamento!

Sono sempre stata una grande mangiatrice di frutta e verdura, ma l’avere introdotto un po’ tutti i cereali nella mia dieta, il privilegiare le proteine di origine vegetale, preferire l’integrale al raffinato e il preparare colazioni il più sane possibili credo che abbia fatto la differenza.

Sapendo però che l’allattamento costituisce una fase impegnativa per i capelli, ho messo a punto questa ricetta rinforza capelli super golosa, perfetta anche per il grande appetito che mette questo periodo dopo la gravidanza.

Questi biscottini infatti sono dolci e buonissimi, ma senza zuccheri aggiunti. Vediamo con cosa sono fatti!

Partiamo dalle banane, ricche di vitamina B2, B6 e PP, nutrienti importantissimi per la salute dei nostri capelli.

Poi c’è il miglio, che sappiamo tutti essere un alimento molto importante, poiché questo cereale è ricco di sali minerali, come ferro, zinco e rame, grazie ai quali il bulbo pilifero costruisce i capelli, e, la cisterna, un aminoacido in grado si rallentare la caduta e a velocizzare la formazione della cheratina. 

Grazie a queste proprietà il miglio si prende così cura non solo dei nostri capelli, ma anche di unghie fragili, ossa e dello smalto dei denti.

La maggior parte di integratori per capelli sono preparati infatti con il miglio, ma invece che introdurlo nella dieta sotto forma di compresse e bustine… non è molto più semplice (sano ed economico) se il miglio ce lo mangiamo??

Poi ho aggiunto una manciata di noci tritate grossolanamente. Mia nonna paterna me lo diceva sempre quando ero piccolina: mangia una noce al giorno e avrai capelli bellissimi!

Ed aveva ragione, perché anche le noci sono ricche di  ferro, zinco e rame, e in più contengono acido alfa-linolenico, un particolare acido grasso che contribuisce alla sana crescita di capelli e unghie.

In questi biscotti c’è poi l’avena, anch’essa presente in molti integratori per capelli. Questo cereale è ricco di di amido, potassio e vitamine del gruppo B, C ed E, oltre che di calcio, ferro, fosforo e oligoelementi indispensabili per rinforzare capelli e anche la cute.

Io che poi sono la solita golosa ci ho aggiunto anche delle gocce di cioccolata. I biscotti sono ottimi anche senza, oppure potrete aggiungere dei pezzetti di prugne secche a pezzettini, ma la mia non è solo golosità, la cioccolata fondente, aiuta a migliorare la circolazione del cuoio capelluto, aiutando così i capelli a crescere più in fretta e limitandone la caduta.

Ovviamente sono così buoni, che credo che anche bambini e babbi apprezzeranno, e sarà un ottimo modo di fare merenda con qualcosa di dolce ma sano!

Vi lascio con la ricetta dei biscotti… chiamati da Cecilia i biscotti di Rapunzel!

P.S.
Io di solito quando li preparo cuocio il miglio (leggi qui come cuocere il miglio) per qualche ricetta e ne faccio un po' di più e preparo anche questi biscotti!

Biscotti di Rapunzel (per capelli sani e forti)
(perfetti per le mamme che allattano)

Ingredienti
1 banana matura
70g di fiocchi di avena integrali
70g di miglio cotto
6 noci
40g di cioccolato fondente
Preparazione
Sbucciate e tagliate la banana a pezzetti e poi schiacciatela con una forchetta fino a ridurla in purea.
Schiacciate le noci e tritatele a pezzetti con un coltello. Tritate anche la cioccolata.
Aggiungete l'avena, il miglio, le noci e la cioccolata alla banane schiacciata e mescolate fino ad amalgamare il tutto.
Aiutandovi con un cucchiaio prendere piccoli pezzi di impasto, fatene una pallina con le mani e poi schiacciatela su una teglia ricoperta di carta da forno. Cuocete in forno caldo 180° ventilato 15 minuti circa.


Potrebbero anche interessarti

3 commenti

  1. Domandina ... una volta cotti rimangono teneri o croccanti ?

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Grazie per questa ricetta Cinzia, li ho fatti ieri e quindi non so l'effetto che avranno sui capelli ma per ora sono buonissimi :D con queste dosi me ne sono venuti 8, secondo te una porzione per una persona quanto dovrebbe essere?:)

    RispondiElimina