Come cuocere la quinoa

By 07:30 , ,

come cuocere la quinoa

La quinoa ha così tante proprietà per essere uno (pseudo) cereale che si meriterebbe (anzi se lo meriterà) un articolo solo per questo!
Basta pensare che contiene tutti i nove aminoacidi di cui il nostro organismo ha bisogno: istidina, isoleucina, leucina, lisina, metionina, fenilalanina e triptofano!! 
Non male per una piantina eh!?!

(Non a caso la NASA l'ha definita come il cibo perfetto da inserire nell'alimentazione degli astronauti! Raccontatelo ai vostri monelli! Oggi si mangia come gli astronauti!)
Non mi dispiacerebbe proprio per niente piantarne qualcuna in giardino... pecatto che cresca ad altitudini molto elevate (tra l'altro se cercate su google pianta di quiona vedrete che è anche bellissima!!)!
Ma proprio per non perdere nessuna delle sue fantastiche proprietà, cuocendola come la pasta e facendo così finire buona parte delle proprietà nello scarico del lavandino scolandola dall'acqua di cottura, bisogna sapere come cuocere la quinoa!

Unica nota importantissima, la quinoa va sempre sciacquata bene sotto l'acqua prima di cuocerla!
Non fatevi prendere dalla pigrizia, perchè non è come con i legumi o gli altri cereali, che anche se non li sciacquate non succede niente!

Se non sciacquate la quinoa questa risulterà amarissima! "Lavandola" prima con acqua fredda invece eliminerete le saponine, la sostanza che causa il sapore amaro, lasciando tutto il buono della quinoa, unito alle sue splendide proprietà!

Non sono molto brava a descrivete i sapori, ma posso dirvi che la quinoa ha un sapore un po' particolare ma facile: piace anche a quel bel noioso di mio marito e anche Cecilia l'ha gradita dalla prima forchettata (anzi cucchiaiata, dato che lei la mangia con il cucchiaino)!

 Ingredienti
70g di quinoa a testa per adulto (40-50 per bambini)
140g di acqua

Preparazione
Mettere la quinoa in un colino a maglie fitte (i chicchi sono molto piccoli) e sciacquatela almeno quattro volte sotto l’acqua fredda corrente! Questo procedimento è OBBLIGATORIO per eliminare delle sostanze, le saponine, che altrimenti renderebbero la quinoa amarissima ed immangiabile.
Mettete la quinoa in una pentola insieme con una quantità di acqua doppia (ad esempio per 140g di quinoa occorrono 280g di acqua)e un po' di sale, portate a bollore, abbassate e cuocete con il coperchio per circa 12-15 minuti.

Potrebbero anche interessarti

0 commenti