10 trucchi per stimolare il linguaggio dei bambini

By 15:49

come insegnare bambini parlare

Ogni bambino ha le sue caratteristiche e i suoi tempi, ma ci sono una serie di trucchi che possiamo applicare per fare sì che il nostro bambino sia stimolato a parlare e comunicare prima!

Questi sono i miei!

1. Descrivi ad alta voce quello che fai.
Durante la giornata ci si trova spesso con il proprio bambino in braccio e seduto vicino a noi che ci guarda mentre sbrighiamo qualche faccenda, ci laviamo, li laviamo, facciamo la spesa o altro. Ecco in tutti questi momenti, chiacchieriamo ad alta voce con lui, e descriviamogli, con minuzia di dettagli, quello che stiamo facendo: “adesso metto la tovaglia blu, adesso i bicchieri, hai visto che sono trasparenti, sono di vetro.” Ecc..

2. Cerca sempre un contatto visivo quando lui ti parla o cerca di farlo.

3. Ascoltate musica insieme: non solo musica per bambini, ma anche la musica che piace a te! 

4. Canta per lui, anche se sei stonata! 

5. Leggi per lui. Fin da subito siediti con lui e sfoglia un libro per bambini leggendo la storia e descrivendo le figure. Ma leggi anche ad alta voce il giornale o una ricetta (ovviamente cose adatte ai bambini, niente cronaca nera!)

6. Recitagli delle filastrocche: i primi mesi saranno utili per la musicalità delle parole, poi lo aiuteranno a creare il suo primo vocabolario. Recitagli quelle della tua infanzia, o imparane di nuove.

7. Fai parlare un pupazzo al tuo posto. Sarà il tuo fedele aiutante in questo meraviglioso viaggio, e a volte il tuo bambino darà più retta a lui che a te!

8. Associa delle canzoni in tema ad alcuni rituali, non solo per la nanna con la ninna nanna, ma anche il cambio del pannolino, lavare le mani, vestirsi o allacciare le cinture in macchina. Se non le conosci inventale, e riproponile. 

9. Quando il bambino inizia con la lallazione, ripeteti con lui i suoi che emette! Anche se saranno fatte di la-la-la gu-gu-gu saranno le vostre prime conversazioni!

10. Quando il bambino inizia a parlare e sbaglia qualche parola non correggerlo ma ripeti la parola correttamente senza rimarcare lo sbaglio. Ad esempio: “Mamma panciullini”!
E voi: “sì guarda, ci sono dei palloncini”!

E ci aggiungo anche l'11esimo!

11. Insegnagli direttamente le parole giuste e non usare termini da bambini o inventati da te.


E voi avete qualche altro trucco da suggerirmi??

Photo credits

Potrebbero anche interessarti

2 commenti

  1. Con il linguaggio ho vissuto due esperienze molto diverse con i miei bambini, il primo è stato molto precoce e oggi che ha 5 anni, parla con espressioni da adulto, la seconda invece ha due anni e anche se a modo suo dice ogni cosa, la capisco solo io e pochi altri. Il mio comportamento con entrambi è stato lo stesso e non credo di averli mai forzati nonostante gli abbia letto sempre e fin da subito, molti libri. Prendo spunto dalle tue riflessioni per vedere se posso aiutarla un pò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche Cecilia, la mia prima bimba, ha iniziato a parlare prestissimo e ha già un ottimo vocabolario. Carolina ha 13 mesi e dice ahm per dire che ha fame, poi mamma e nanna... cecilia alla sua età diceva tante paroline in più.. però io devo dire che con cecilia mi sono applicata tantissimo... c'era solo lei e non c'era il blog.. carolina è molto più "allo sbando"! Infatti ho scritto questo post per rimettermi un po' in riga e lasciare da parte qualche cosa qua e là e concentrarmi sullo stimolare di più la piccolina!
      ho notato ad esempio che tra la fretta di fare tutto e la grande che parla di continuo, spesso sì parlo e chiacchiero anche con la piccola, ma senza un contatto visivo. noto quando invece lo mantengo di più che lei è molto più partecipativa! Sembra una sciocchezza ma quando si è indaffarate magari non ci si pensa, ed invece conta molto!

      Elimina