Cercare lavoro quando si è mamme

By 15:30 ,




Dopo aver fatto tanti sacrifici a livello economico ed aver passato le giornate sui libri, il desiderio di poter mettere in pratica tutto il bagaglio culturale che si è creato è enorme.

La voglia di poter mettere in pratica tutto ciò che la cattedra ci ha insegnato e trasformare la teoria dei libri, nella praticità di un impiego. 

Ciò che nasce, prima di tutto, è la forte voglia di collaborare alle spese in famiglia, cercando di aiutare i genitori e recuperare in parte i sacrifici che hanno fatto, oppure per impellenti necessità.
Potrebbe poi anche nascere il desiderio di andare a vivere da soli e collaborare alle nuove spese a cui si andrà incontro.

Ma senza uno stipendio tutto ciò è davvero difficile. 

Quando si riesce finalmente a trovare un posto di lavoro, si cerca di fare di tutto per tenerselo stretto, facendo straordinari, orari improponibili e mansioni che magari neanche gratificano tutta la tua fatica.
E oggi vorrei parlarvi di un argomento che mi sta a cuore: la maternità. Sarà che anch’io sono mamma e quindi più sensibile a questo argomento. 

Spesso capita che donne che hanno conquistato il loro posto di lavoro e abbiano raggiunto una buona posizione dopo tanta fatica, si trovino di fronte ad una bellissima gravidanza e, dopo un periodo, debbano andare in maternità. E fin qui non c’è nulla di strano.

Il problema nasce dopo che si ha la possibilità di tornare a lavorare e recuperare quel posto tanto sudato e si ritrova la propria scrivania occupata da un’altra persona.

In quel caso nasce lo sconforto. La presa di coscienza di dover ricominciare tutto da capo.
Per fortuna grazie a internet ed ai vari portali, quali Bakeca.it, diventa più semplice destreggiarsi nel web e ricercare lavoro. 

Andando infatti su questi siti, si avrà modo di ritrovare la figura precedentemente ricoperta o perché no, scoprire di avere altri interessi e candidarsi per altre offerte di lavoro.
Ognuna di queste potrà essere salvata, grazie all’opzione preferiti, per poter essere comparata con altre o guardata in un secondo momento.

Inoltre, registrandosi si avrà modo di ricevere ogni giorno le nuove proposte sul proprio indirizzo di posta elettronica per non farsi sfuggire nessuna occasione. 

Cercare lavoro con Bakeca non è impossibile, ogni giorno le pagine vengono aggiornate per far si che le persone possano trovare ciò che più confà al proprio profilo.

Photo credits

Potrebbero anche interessarti

1 commenti

  1. Purtroppo, la maternità ( almeno in Italia anche se non in tutti i posti di lavoro ) è vista come un ostacolo non solo perch quei mesi in cui dovrai stare a casa ma anche per i successivi dove ti dovrai dedicare anche alla famiglia e non ci si potrà smazzare come si era fatto prima. Bisognerebbe cambiare un pò visione e non guardare solo all'aspetto produttivo dei dipendenti ma lasciare e permettere ad ogni donna di essere madre dandole i giusti diritti. Ho fatto parecchi colloqui dove mi chiedevano se avessi voluto sposarmi o diventare madre...e non ho parole per queste domande. Perchè oltre a essere lavoratrice sono e voglio essere anche donna e madre

    Originali regali di Natale artigianali per bambini

    RispondiElimina