Dieta detox disintossicante di 3 giorni

By 09:52 , , , , , ,

Questa dieta detox disintossicante di 3 giorni è per me un vero portento! 
E' molto semplice e fattibile, prima di tutto perché dura solo 3 giorni! E poi perché è un regime alimentare in cui si tende comunque a sentirsi abbastanza sazi!
Questa dieta detox disintossicante non richiede chissà quali strane preparazioni in cucina, o prodotti particolari!

Io la conosco da tanti anni e la faccio all'occorrenza, anche se si potrebbe (dovrebbe) fare ogni mese! Da quando sono piccola ricordo che mia mamma ha sempre comprato giornali di moda tipo Elle e Marie Claire, e io, un po' perché effettivamente avevano delle foto bellissime e ne ero attratta, un po' perché mi piaceva giocare a fare la grande, li leggevo e li sfogliavo, cercando di carpire chissà quali segreti di bellezza!

Ricordo che nel mese di dicembre c'erano sempre tante idee su come arrivare perfette per le varie feste, e sopratutto per la festa di Capodanno.
E che a gennaio si parlava immancabilmente di detox e dieta disintossicante!
Credo di avere già fatto le superiori quando ho letto di una dieta disintossicante da fare 3 giorni al mese, che ho seguito poi tante volte negli anni!
La dieta è stata ideata da Henri Chenot, ed è molto semplice e attuabile!
Questa versione di dieta detox è un po' rivisitata dalla sottoscritta, e posso assicurarvi che funziona!
Passati i 3 giorni vi sgonfierete tantissimo, ed è possibile perdere anche 2/3 kili!
Ovviamente i chicli persi con le diete disintossicanti sono più che altro quelli dovuti al gonfiore e alla ritenzione idrica, ma sono anche quelli che vi faranno sentire immediatamente meglio, pronti a seguire un'alimentazione sana tutti i giorni!

In pratica si mangia  così:

Colazione 
Pane/fette biscottate integrali e marmellata (senza zuccheri aggiunti), o yogurt e cereali (senza zuccheri aggiunti)
Frutta fresca a piacere
Bevanda calda a piacere

Pranzo  
Riso integrale e verdure crude.

Cena  
Minestrone e verdure cotte.

Merenda (mattina e pomeriggio)
 Frutta fresca e secca.

Questo menù va ripetuto per 3 giorni.

A differenza di quello che diceva la dieta originale, io non faccio limitazioni per quello che riguarda la quantità, anzi mi preparo un bel piattone di riso integrale, in modo che mi sazi per benino insieme alle verdure crude.

Idem per il minestrone la sera!

Ovviamente tutto si può condire con olio extra vergine di oliva!
E utilizzo anche legumi, che Chenot non metteva, per rendere il menù più equilibrato, e se mi vanno, anche le patate (ovviamente non 10 chili!!)!

Anche quando mi sento con lo stomaco sottosopra o non in forma, io seguo i miei 3 giorni disintossicanti, e torno a posto!
L'ideale infatti sarebbe seguirla per 3 giorni al mese, ogni mese!

E' importante anche bere molta acqua (che andrebbe sempre fatto, ma a volte e sopratutto in inverno ce ne dimentichiamo), anche sotto forma di tisane o tè verdi, non zuccherati.

E voi avete qualche trucco per rimettervi in riga??
Io ne ho proprio bisogno di 3 giorni disintossicanti, ma, voglio essere sincera con voi, inizierò lunedì: come potrei partire oggi, con un panettone al cioccolato che ancora gira per casa?
Quell'infame di Chicco li compra, e poi non li mangia e li lascia lì, che mi fissano, e mi chiamano!! Urlano... Mangiamiiiiiiiiiiiiiii!!

Quando quel panettone avrà quello che si merita, giustiziasarà stata fatta!!!!! ;) ;)

Photo credits

Potrebbero anche interessarti

0 commenti