Risotto al radicchio trevigiano

By 06:31 , , , , , , , , , , ,


Il risotto al radicchio trevigiano è una di quelle ricette della tradizione della mia famiglia!
Tra l'altro i radicchio rosso ha ottime proprietà depurative per l'organismo ed in particolare per il fegato, e dopo le feste ne abbiamo tutti di sicuro bisogno!
L'ideale è cucinarlo con un riso integrale o semi-integrale, per aumentarne ancora di più le proprietà detossinanti! 


Il riso integrale qui viene preferito in bianco, così per i risotti utilizzo sempre quello semi-integrale!
Ormai non compro più da anni quello bianco, troppo raffinato e privato dei suoi preziosi nutrienti, e con un indice glicemico altissimo!


La prima volta che l'ho cucinato ero pronta ad un rifiuto da parte delle bambine, che invece hanno spazzolato il piatto! Così il risotto al radicchio trevigiano è diventato un classico nella pianificazione del nostro menù settimanale!

Ricetta risotto al radicchio trevigiano


1-2 scalogni
1 radicchio rosso di medio piccole dimensioni
280g di riso semi-integrale
1 bicchierino di vino rosso
1 cucchiaino di dado vegetale fatto in casa


 

Il trucco per la buona riuscita del risotto al radicchio rosso con i bambini è che il radicchio sia tritato molto finemente, perciò per prima cosa tritatelo per ben benino in in mixer e mettetelo da parte.
Tritata poi anche lo scalogno e mettetelo in una pentola con qualche cucchiaio di acqua e un cucchiaino di dado vegetale fatto in casa.
Fata andare qualche minuto, ed aggiungete poi il radicchio.
Mettete sul fuoco un pentolino con dell'acqua calda, che avrete sempre pronta da aggiungere al vostro risotto mano a mano che si asciuga (ricoordatevelo per tutti i risotto: la temperatura durante la cottura non deve mai scendere e per questo bisogna sempre aggiungere aqua calda).
Quando il radicchio e lo scalogno si saranno cotti per qualche minuto e l'acqua si sarà nuovamente asciugata, aggiungete il riso, mescolate e sfumate con il bicchierino di vino rosso.
Aspettate che l'acool evapori e poi aggiungete l'acqua calda un po' alla volta, fino a portare a cottura il riso. Io lo trovo ottimo così, se preferite aggiungete anche una spolverata di parmigiano a fine cottura nella pentola.













Potrebbero anche interessarti

0 commenti