Frittata di pasta vegan

By 07:57 , , , , , , , , , , , , ,

frittata di pasta vegan

I miei genitori mi hanno sempre insegnato ad avere rispetto del cibo e a non buttarlo mai via!

Questo non significa non potere lasciare nel piatto qualcosa se non si ha più fame, anzi io non forzo mai le mie bambine a finire tutto necessariamente, ma a non riempirsi il piatto esagerando, e piuttosto chiedere poi il bis.

Ora che sono mamma, quello che posso fare per rispettare maggiormente il cibo e chi non ne ha la nostra abbondanza, è pianificare per bene menù e quantità dei pasti della mia famiglia ed essere capace di re-inventare piatti da ciò che può essere avanzato da un pranzo o una cena!

A dire il vero spesso con questa storia del non sprecare, finito il pranzo o la cena mi ritrovo a spazzolare tutti gli avanzi delle bambine!

Ma per non diventare 200Kg, anche in vista della stagione in arrivo, è decisamente meglio cucinare qualcosa di nuovo a partire da quello che è avanzato!

Perciò se rimane della pasta, di sicuro so che preparerò questa deliziosa frittata di pasta vegan senza uova!

Questa poi è una di quelle ricette del riciclo così buone, che vi ritroverete a sperare che avanzi della pasta per poterla preparare!

Se volete che la frittata di pasta sia vegana al 100% utilizzerete come ingredienti la vostra pasta avanzata (in bianco, al pomodoro, con le verdure, in qualsiasi modo sia) altrimenti potrete renderla ancora più golosa con un po’ di parmigiano. 

La frittata di pasta è ottima consumata così, ma è perfetta anche per farcire un panino, da portare magari in ufficio per la pausa pranzo, o per un pic nic o in estate al mare!

Ricetta frittata di pasta vegan senza uova
Ingredienti
(Per 1 frittata in una teglia diametro 23 cm)
150 g di farina di ceci
250 g d’acqua calda
Un pizzico di sale
Circa 200g circa di pasta cotta

Preparazione
Mettete la farina di ceci in una ciotola e aggiungete un pizzico di sale. Versate l’acqua calda e mescolate con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi.
Aggiungete la pasta e mescolate in modo che la pasta sia perfettamente amalgamata con il composto.

Versare il composto in una teglia ricoperta di carta da forno, e cuocerle in forno caldo a 200° per circa 25-30 minuti, fino a quando non sarà dorata.



Questa ricetta è offerta da
http://www.territori.coop.it

Potrebbero anche interessarti

0 commenti