5 regole per pubblicare le foto di tuo figlio on line

By 08:58 , ,



Non sono solita seguire le mode su questo blog e non amo dire per forza la mia opinione, sopratutto quando tutto e tutti parlano della stessa cosa, perché mi sembra che le parole si perdano nel vento e che alla fine nessuno ascolti più nessuno!

Per questo non ho cavalcato l'onda dei post sul condividere o meno le foto dei bambini, e del perché farlo o non farlo!

Personalmente posso dirvi che io non amo condividere foto delle mie bambine in cui siano riconoscibili esplicitamente, ma non penso certo male di chi lo fa!
Tra l'altro la mia scelta non è tanto per la paura di dove finirà quella foto in rete (anche se l'idea comunque non mi piace per niente), ma perché mi sembra di sfruttare le mie bambine! Forse vi sembrerà una motivazione strana, ma è quello che sinceramente penso!

Ed in più, in questa società dove tutti sono sempre più esibizionisti e sentono il bisogno di condividere e fare vedere tutto (spesso troppo), penso sia più educativo per loro capire che non è neccessario mostrarsi e mettersi in mostra a tutti i costi!

Trovo però che chi decida di condividere foto dei propri bambini sui blog o semplicemente sui social, abbia altrettanti buoni motivi per farlo! 

Per questo l'unica cosa che mi sento di fare è scrivere questo piccolo promemoria, con 5 semplici regole di buon senso da rispettare, secondo me, quando si desidera pubblicare foto dei propri figli:

1. Non mostrare foto che ritragganno tuo figlio nudo (io eviterei anche in costume, a dire il vero!)

2. Non mostrare informazioni su dove abiti, sulla scuola frequentata da tuo figlio, o altro che possa farti rintracciare facilmente.

3. Non condividere foto di altri bambini senza chiedere il consenso ai genitori.

4. Non lasciatevi contagiare dalla competizione tra mamme: chi ha il figlio più bello, più alla moda, più sportivo, più bravo a scuola o nello sport lo sappiamo da sole, non abbiamo certo bisogno di sfoggiarlo come un trofeo sui nostri social!

5. Lasciate che alcuni momenti rimangano intimi e che siano speciali anche perché solo della vostra famiglia: ormai siamo talmente tanto abituati a condividere tutto sui social che, prese della gioia, ci troviamo a condividere anche momenti preziosi, che in quanto tali andrebbero custoditi reziosamente. Anche perché una foto che per noi ha un valroe inestimabile, è
Per condividere le immagini con i famigliari usate piuttosto le mail, o whatsup o imparate a gestire le condivisioni con le liste!



Photo credits

Potrebbero anche interessarti

4 commenti

  1. Ciao,
    Ho scelto il tuo post per la mia Top of the post della settimana :-)
    http://www.damammaamamma.net/2016/03/top-of-the-post-7-marzo-2016.html

    RispondiElimina
  2. Condivido tutto in pieno!!! :-)

    RispondiElimina
  3. anche io sono d'accordo con quello che hai scritto ;-)

    RispondiElimina