Torta salata con il pane secco

By 10:47 , , , , , , , , , , , , , ,

torta di pane secco


Appena sposata dovevo prendere un po’ la mano e l’occhio con la spesa, e così, per paura di lasciare a pancia vuota il maritino, mi trovava con chili e chili di pane avanzato!

Ora sono decisamente migliorata con la spesa, e il pane, quando non lo faccio in casa, lo acquisto sempre preparato con il lievito madre. In questo modo il pane si conserva per diversi giorni ed è molto più facile riuscire a consumarlo tutto! In più, secondo me, è anche molto più buono e digeribile!

Ma anche con tutti gli accorgimenti del caso, è inutile, un po’ di pane avanza sempre!
Che farne?
Se proprio non avete idee… sempre meglio che buttarlo c’è il pane grattugiato, che a dire il vero non deve mancare mai in casa, almeno nella nostra, per deliziose polpette o buonissime verdure gratin!
Ma ci sono tante altre ricette buone e furbe che potete realizzare con il pane secco, come questa furbissima torta salata!
Il pane secco viene utilizzato per creare la base, che potrete poi farcire come preferite!

torta di pane5<

Perciò questa torta salata è adatta a tutti, perché ognuno di voi la farcirà secondo i suoi gusti! Diciamo che potete “trattarla” come una pizza, solo che la base rimarrà più morbida!
Noi ci abbiamo messo pomodorini, origano, cipolla stufata e tonno!
Non vi dico il profumo in tutta la casa!
Anche sul tipo di pane potrete utilizzare quello che preferite (integrale, senza glutine,ecc), o un mix di pani diversi!
Vediamo come realizzare questa ricetta del riciclo con il pane secco

Ricetta torta salata con il pane secco

Ingredienti (per la base):
300g di pane raffermo (anche integrale, di farine miste, ecc)

Per condire:
3 cipollotti
10 pomodorini
110g di tonno

Procedimento:
PicMonkey Collage
Mettete il pane a bagno in acqua tiepida per circa 30 minuti. Trascorso questo tempo prendete il pane,  strizzatelo per bene, aiutandovi con un colino, e mettetelo  in una teglia rivestita di carta da forno.
Cuocete in forno caldo ventilato a 180° per 30 minuti.
Intanto preparate la farcia della focaccia.
Io ho scolato il tonno,  ho stufate i cipollotti in padella con poca acqua e un pizzico di sale, ho lavato e tagliato i pomodorini.
Trascorsi i 30 minuti tirate fuori la torta e farcitela con gli ingredienti scelti, e un giro di olio extra vergine di oliva
Ultimate la cottura per un'altra ventina di minuti, fino a quando i bordi della torta non risulteranno dorati. È buona sia calda che fredda. 

Questa ricetta è offerta da:

http://www.territori.coop.it

Potrebbero anche interessarti

1 commenti

  1. Genialata questa! Te la copio sicuro perché qui pane ne avanza anche se non lo compriamo fresco tutti i giorni!

    RispondiElimina