Ma tu ci credi agli influencer??

By 23:40 ,

inflUTILITY
Credo a chi ha aperto un blog quando ancora non era di moda, e non lo faceva nessuno.

Credo a chi ha aperto un blog, perché ha sempre letto quelli degli atri, e ha deciso di averne uno suo!

Credo in chi ha un blog, e ha voglia di raccontarti qualcosa. In chi magari ti racconta anche troppo e in chi ad aprirsi proprio non ci riesce.

Credo in chi ha un blog e non vuole venderti qualcosa, ma che con entusiasmo ti racconta quello che gli piace!

Credo nei blogger che mettono 100 foto personali, e in chi non ne mette neanche una.

Credo che avere un blog sia un’esperienza incredibile, ma che tante volte il mio ho pensato di chiuderlo!

Credo che sei hai un blog e scrivi bene, o scrivi qualcosa di utile per qualcuno, anche se non capisci niente di motori di ricerca, prima o poi le persone ti trovano lo stesso.

Credo che se 20 persone scrivono 20 cose identiche, forse non ci credo più in quello che leggo.

Credo che se sei un blogger e ti legge anche solo una persona, hai una responsabilità verso quello che scrivi.

Credo che se sei una mamma blogger e chi ti legge segue i tuoi consigli con i suoi bambini, hai ancora più responsabilità.

Credo che se hai un blog e un’azienda ti dice che il suo prodotto è di qualità, devi provarlo, informarti, e verificare, prima di scrivere qualsiasi cosa.

Credo che se hai un’azienda e vuoi farti conoscere attraverso un blog, devi essere disposto a metterti in gioco e a lasciare che quella persona provi e giudichi il tuo prodotto.

Credo che si debba essere sinceri.
E credo che si debba essere preparati.

Credo nei blogger che credono che quello che scrivono possa essere di utilità per qualcuno.

Credo in quello che faccio e in quello che scrivo. Ci metto la mia firma ma soprattutto la mia passione e la mia serietà.
E spero che per questo, anche voi, almeno un pochino crediate in me.

Come blogger e ancora di più come mamma blogger io appoggio #inflUTILITY, il nuovo approccio strategico di YourBrand.Camp per la collaborazione tra aziende e persone.
“meno buzz, più valore”
Tu cosa ne pensi di questi fantomatici influencer? Partecipa al sondaggi di YBC cliccando qui (è velocissimo)!
Per approfondire di più e capire di cosa si tratta, puoi leggere l’eBook gratuito su #inflUTILITY , scaricabile da http://influtility.com/
YBC cerca nuovi talenti in grado di accogliere e promuovere #inflUTILITY … potresti essere tu (non è necessario avere un blog, e tanto meno un mommy blog, ma è sufficiente essere presente sui social)…

Potete leggere altre informazioni su Your Brand Camp qui: “Come guadagnare con la propria opinione?”,  “Che cos’è un influencer?” ,  “Hai un blog?” e “Perché non diventerò mai una blogger famosa”.

Potrebbero anche interessarti

1 commenti

  1. io negli influencer posso dire che non ci credo per niente? :) credo nella gioia, nell'entusiasmo e nella realtà delle prese di coscienza <3 e credo che tu sia proprio brava! :*

    RispondiElimina