Ricetta biscotti con margarina vegetale

By 15:05 , , , , , , ,

biscotti margarina vegetale

Lunedì parlavamo della ricetta della margarina vegetale fatta in casa, perciò oggi è ora di utilizzarla!
Da brava golosa, con il nostro burro vegan io ho preparato dei biscotti!
A dire il vero non serve invetarsi nessuna nuova ricetta per utilizzare la margarina vegetale fatta in casa! Infatti basta sostituirla pari pari al burro in qualsiasi ricetta, non c'è alcuno strano calcolo da fare!!

Quindi se la vostra ricetta richiede 100g di burro, utilizzerete 100g di margarina fatta in casa!
Se la vostra ricetta richiede 80g di burro, utilizzerete 80g di margarina fatta in casa, chiaro no?

Quindi dopo avere seguito la ricetta della margarina vegetale fatta in casa,  potrete cimentarvi nella preparazione di questi biscotti super frollosi proprio come quelli fatti con il burro!
A dire il vero sono anche meglio di quelli con il burro, perché per me ad esempio che non sono più abituata tanto a mangiarne, spesso hanno un sapore un po' stucchevole!

Grazie a questo burro vegetale invece i biscotti che otterrete avranno la perfetta consistenza dei frollini, ma senza i grassi e il sapore troppo forte del burro!

Come vi consigliavo già nella ricetta della margarina fatta in casa, utilizzate 100% olio extra vergine di oliva se ne avete uno dal sapore delicato, altrimenti optate per un 50% olio extra vergine di oliva e 50% olio dal sapore più delicato, tipo mais!
13275544_10209431011074208_1725876489_o

Ricetta biscotti con margarina vegetale

Ingredienti:
250g di farina (io semi integrale)
9g di burro di panna fresca
1 uovo
90g di zucchero di canna (grezzo o integrale)
1/2 bustina di polvere lievitante


Preparazione:
13275431_10209431008514144_661379908_o13262218_10209431009114159_1096163918_o
 Preparate 90g di margarina fatta in casa seguendo la ricetta della margarina fatta in casa qui.
Il procedimento è simile a quello dei frolla: si mette la farina e il ievito in una ciotola e si rovescia la margarina vegetale, e si mescola, prima con un cucchiaio poi con le dita, strofinandole, come nella ricetta originale della pasta frolla. Aggiungete poi lo zucchero e dopo un’altra breve mescolatina aggiungete le uova e iniziate ad impastare.

13271755_10209431009914179_1666700763_o13272011_10209431009394166_1705673209_o 
Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, ricavatene due cilindri e metteteli  almeno una mezzoretta in frigo (serve solo a tagliare meglio i biscotti, non è indispensabile).
Ritirate fuori poi i cilindri e tagliateli a fette spesse 3-4 millimetri e adagiateli su una teglia rivestita di carta da forno.
Cuocete in forno caldo a 180° per 13 minuti (cottura ventilata).

Potrebbero anche interessarti

0 commenti