L’asciugacapelli ai tempi delle mamme

By 16:27 , , ,

fon bambini


Asciugarsi i capelli è una cosa normale. Un’operazione comune, che ognuna di noi fa e ha fatto infinite volte nella sua vita e continuerà a fare dopo ogni bagno o doccia!
Ondulati, mossi, voluminosi, lisci, ricci o con i boccoli,  i capelli per le donne sono stati da sempre uno strumento importantissimo per piacere e per piacersi, che racchiude in sé molto spesso la nostra stessa personalità!
La cura dei nostri capelli è molto importante!
Potrai indossare anche l’abito più bello  ed elegante del mondo, ma con i capelli non a posto, sembrerà sciatto!
Qualsiasi outfit invece, con il capello curato, diventerà perfetto!

Ecco, tutte questo può diventare un bellissimo ricordo, quando diventi mamma!

Fase 1
7085203423_35e6595320_z(1)(1)

Hai appena partorito e lavarti i capelli è già un lusso che puoi concederti solo ogni tanto! Figurati se avrai tempo anche per asciugarli o ancora di più per azzardare una piega o una acconciatura che non sia una coda!!

Aggiungici pure che i capelli ti staranno uno schifo per un po’ di mesi a venire, quando prima in gravidanza ti avevano abituato a stare incantevolmente in ordine con un solo colpo di spazzola!
Unica nota positiva della fase 1, alcuni neonati si addormentano con il rumore del fon (giuro, Carolina quando era stanca e sentiva il fon si addormentava come un angioletto!).

Fase 2
La peluria sulla testa del nanetto che rumoreggia in casa è diventata peluria lunga e quindi ti tocca iniziare ad utilizzare l’asciugacapelli anche per la creatura!
Anche quel bambino che prima si addormentava teneramente con il suo rumore, odierà l’asciugacapelli e il suo verso parimenti solo forse alle doccette nasali, e da dolce e tenero cucciolo si trasformerà in un Gremlins infuriato!

prima

Perché le cose migliorino mi dispiace ma dovranno passare anni, e qualsiasi essere vivente che entri gratis a Mirabilandia (e forse anche dopo) continuerà a disprezzare il fon e a farti venire i capelli bianchi per asciugarglieli (aggiungendo così anche il problema della tua tinta e della ricrescita!!).


dopo

Ovviamente durante la lotta per l’asciugatura della chioma dei propri eredi, perché se no ti viene il raffreddore, l’innocuo fon potrebbe diventare in un’arma di distruzione di massa! Nel maneggiare la nostra pistola spara aria, nella rincorsa al nanetto bagnato, sarà molto facile scottarsi o aspirare la suddetta chioma, ottenendo così ancora più lacrime, disperazione e odio nei confronti del suddetto oggetto!!

Le vostre braccia stanche di tenere in mano alla fine cederanno e probabilmente i vostri nani usciranno con la testa ancora umida e succederà che al primo sternuto vi maledirete per non avergli rasato i capelli, ma come si fa che sono così belli!?

Fase 3
7501299140_91ce2501a1_z

La fase 3 è esattamente identica alla fase 1 e 2 e, I’m sorry, se forse in un paio d’anni avrai un po’ più di tempo per dedicarti alla tua asciugatura e piega dei capelli (ho detto un po’ di tempo in più eh, non ti illudere troppo), per quel che riguarda la prole molto probabilmente riuscirete a stabilire un armistizio giusto all’arrivo delle Scuole Medie.

Che cosa ci vorrebbe allora?
Una bacchetta magica!
Anzi no, un asciugacapelli magico!

jstankard

Un asciugacapelli magico che sappia che ho poco tempo per asciugarmi i capelli, e che quindi me li asciughi più in fretta degli altri asciugacapelli, e che mi permetta di metterli in piega più velocemente!
Ovviamente il mio asciugacapelli magico non deve asciugarmi i capelli più in fretta lasciandomi in testa dei ramoscelli secchi, ma deve farlo rispettando i capelli, anzi essendo magico dovrebbe essere in grado di controllare in modo intelligente la temperatura dell’aria per proteggere i capelli dai  danni causati dal calore!
Anzi il mio fon magico dovrebbe proprio rendere i miei capelli splendenti!
L’asciugacapelli dei miei sogni saprebbe che le mie bambine odiano i fon normali, e quindi avrebbe un tasto “asciugatura rapida”!

images_ybc_11_34_0e3ef89a5de276e0d493f4c492442202e7a98577

Poi magari vorrei anche altre impostazione oltre all’asciugatura veloce, tipo l’acconciatura, l’asciugatura normale, quella delicata, e aggiungiamoci pure una impostazione  “Freddo costante”, perché non so se voi lo sapete, ma il mio phon magico lo saprebbe, che l’aria fredda serve per fissare meglio la piega.

Il mio asciugacapelli magico non dovrebbe essere troppo rumoroso, così mi permetterebbe di asciugarmi i capelli quando magari la piccola fa il riposino! 

E allo stesso tempo, non facendo il rumore di un reattore nucleare, non la spaventerebbe quando dopo il bagnetto dovrei asciugare la sua chioma da leoncino!

Il mio asciugacapelli magico non peserebbe un quintale così come pesano di solito i fon, ma sarebbe leggero e maneggevole, perché quando arrivi a fine serata con un pargolo, le tue braccia stanche possono non avere più la forza di tenere in mano neanche un pettine!

E poi il mio fon magico, essendo così leggero, sarebbe facilmente utilizzabile anche da Cecilia e più avanti anche da Carolina, aiutandole ad essere più autonome e a prendere confidenza con questo aggeggio!

Il mio asciugacapelli magico poi mi aiuterebbe a farmi bella, e avrebbe degli accessori magici per aiutarmi in questa (ardua??!!) impresa!

Il mio asciugacapelli magico avrebbe un beccuccio lisciante, magari che emette un flusso d’aria dolce e ampio per asciugare e pettinare i capelli in un’unica passata.   

Avrebbe poi anche un concentratore, per creare l'acconciatura ideale una sezione alla volta, con un getto d’aria preciso e controllato. 

E per quando invece vorrei farmi il testone da matta, il mio phon magico, avrebbe un magico diffusore che mi aiuti a ridurre l’effetto crespo e che migliori la definizione dei ricci. 

images_ybc_11_34_fd52c1a72d420aeb871bdb61fa8d7ab909371c8a


Questi accessori, essendo magici, non dovrebbero essere incastrati imprecando in aramaico perché non ci stanno in nessun modo, e allo stesso tempo non mi farebbero fare una fatica incredibile per toglierli! Basterebbe il gesto, come se fossero attratti da una forza magnetica, anzi magica, e solo appoggiandoli si attaccherebbero. E solo staccandoli si disinstallerebbero.

Già che le stiamo sparando grosse, vorrei anche che gli accessori del mio phon magico non mi provocassero un’ustione di primo grado ogni volta che tenterei di riporli a posto, ma che rimanesse belli freschi come una rugiada mattutina anche dopo che mi sono sparata una piega alla Tina Turner!
E toh, il phon magico lo voglio pure bello!

Eh già!

Ma questi sono sogni!

Mah! Come dite???

Questo phon esiste già?

E’ il nuovo Dyson Supersonic???

Un concentrato di tecnologia ed efficienza, con un motore digitale sviluppato da un team di ingegneri specializzati che ha creato, un phon fino a otto volte più veloce rispetto ai concorrenti, con un motore così piccolo ed efficiente da entrare nel manico per rendere così il phon leggero e maneggevole.

Un phon  più silenzioso degli altri, in grado di controllare in modo intelligente la temperatura dell’aria per proteggere i capelli dai gravi danni causati dal calore, con 4 impostazioni per una piega veloce e perfetta.
images_ybc_11_34_7dae385dac70fd1a22e53c836a81958ce5634323


Ma pensa te questo James Dyson… e pensare che non è una donna e  ha pure i capelli corti!!






Photocredits: 1, 2, 3, 4, 5

Potrebbero anche interessarti

0 commenti