Filo Track: un aiuto per mamme senza testa

By 18:06 , , ,

filotrack

Ore 07:50, bisogna essere a scuola alle 7:55 e io non trovo le chiavi di casa/il telefono/la primogenita molto spesso (no scherzo, la primogenita la trovo ascoltando la suo suoneria mattutina: ma io non voglio andare a scuola!”).

Ovviamente mi assale il panico e inizio a cercare in tutti i posti in cui potrebbero trovarsi le chiavi o il cellulare, e dove ovviamente non ci sono!

Se la scena vi è famigliare, ho una soluzione che può fare al caso vostro!

Si chiama Filo Track, ed è un piccolo dispositivo che ci aiuta a trovare i nostri oggetti!

Insomma, una cosa che sembra studiata apposta per me!

Il funzionamento è molto semplice e funziona attraverso un app, disponibile sia per Ios che Android, con la quale, attraverso il Bluetooth, si sincronizzano i due dispositivi.

A questo punto si attacca Filo all’oggetto che non si vuole più perdere: ad esempio le chiavi, la borsa, il portafogli.

Quando li si smarrisce, basta prendere il cellulare e potri ritrovarli in un batter d’occhio, perché Filo inizierà a suonare!

Consapevole di questo mio difetto, qualche anno fa una mia amica mi aveva regalato una specie di topino da attaccare alle chiavi. Se tu fischiavi il topino iniziava a suonare, e in teoria avresti dovuto trovare le chiavi. Il guaio è che il topino il fischio lo sentiva se eri molto vicino, ma se le chiavi era perse in chissà quale borsa, o tasca di chissà quale giubbotto o, ancora peggio, sparse qua e là per casa, col cavolo che ti sentiva e le trovavi!

81IGcub5lRL._SL1500_

La tecnologia utilizzata qui è invece qualcosa di decisamente più serio, e infatti quando perdete le cose tra le vostre quattro mura, Filo non sarà sordo come il topino sopra e vi aiuterà a trovarle!
Perciò se anche voi avete amiche/mogli/mariti smemorate e disordinate come me, questa può essere una carinissima idea regalo

A me capita molto spesso di non trovare neanche il cellulare! Come fare se non hai nessuno che ti può chiamare e se Filo lo hai attaccato alle chiavi di casa?

Basta tenere premuto il pulsante di Filo e il cellulare iniziare a suonare, anche se è in modalità silenziosa! Fantastico

Ovviamente Filo non ha un suo GPS ma sfrutta quello del vostro telefono, per questo se avete subito pensato di attaccarlo a figli, mariti da controllare o altro sappiate che ha una portata di 80 metri, quindi per intenderci funziona solo tra le nostre mura di casa.

Ma se l’oggetto perso a cui hai attaccato il Filo è fuori portata, dall'app è possibile comunque visualizzare dove lo si ha lasciato l'ultima volta!

Questo amplia ancora di più il suo utilizzo, come ad esempio farsi aiutare a ritrovare dove si ha parcheggiato l’automobile! Io nei centri commerciali a volte mi dimentico di guardare il numero della corsia in cui ho parcheggiato… e poi ritrovare la macchina è davvero dura!

Filo inosltre è piccolissimo: è un quadrato di neanche 4cm ed è spesso 6mm ed è completamente MADE IN ITALY. 

La sua batteria ha una durata tra i 4 e i 10 mesi ed è ovviamente sostituibile.

Il suo Bluetooth Low Energy ha un impatto impercettibile sui consumi di batteria dello smartphone.

81Z8uzL10vL._SL1500_

Certo è che a noi sarebbe comodo anche attaccarlo al gatto, perché ogni tanto si nasconde in un armadio, in un cassetto o chissà dove, e finiamo per non trovarlo per un bel po’!!

Potrebbero anche interessarti

0 commenti