Panini bicolore candy cane

By 14:44 , , , , , , , , ,

pane bicolore natale

Cosa ci azzecca una ricetta di Natale adesso?
Purtroppo nel mese di dicembre sono stata poco presente qui sul blog e non sono riuscita a scrivere o cucinare le tante idee e ricette di Natale che avevo in mente!

Questi panini bicolore che ricordano i biscotti candy cane però ve li voglio lasciare, primo perché può essere ancora divertente preparali insieme ai vostri bambini, secondo perché hanno avuto molto successo e non voglio dimenticarmeli per il prossimo anno!!

Negli ultimi tempi sono stata piuttosto assente, persa tra le tante influenze che si è presa Cecilia, i recuperi, le attività extra scolastiche, e il resto, ma per le vacanze di Natale, momento in cui una qualsiasi mamma blogger un po’ seria (e un po’ furba) avrebbe potuto sfoderare le ricette vecchie e passate di Natale, sono proprio sparita.

Purtroppo non eravamo a sciare sulla neve o in qualche vacanza esotica al calduccio, ma alle prese con i mali di stagione: Carolina si è presa prima una bruttissima otite, e poi l’influenza, durata tra tutto quasi 10 giorni.

La mia povera cucciola era veramente ko. 

E’ partito tutto con il mal di orecchie, l’ennesimo perché le è già successo già 3 volte questo inverno. Le altre volte però si era sempre risolto con una cura omeopatica (Vanda 8) mentre questa volta niente sembrava darle sollievo e per tre giorni è voluta stare 

E’ stata molto sofferente, per tre giorni è voluta stare praticamente solo in braccio,  notte e giorno.  L’otite ha poi perforato il timpano ed è stato così necessario per la prima volta l’antibiotico (che le ha fatto venire poi una reazione allergica dopo 6 giorni).

Carolina ha avuto altre influenze in questi anni, ma è sempre stata la solita bambina allegra e pimpante.

Questa volta era veramente ko, e lo rimaneva anche quando la tachipirina le faceva scendere la febbre.

DSC_0245

Dopo questi famosi tre giorni, è il giorno di Natale e la febbre continuava ad essere a più di 39. Così decidiamo di fare una capatina al pronto soccorso, dove però ci tranquillizzano dicendo che dopo l’otite si era presa una bella influenza, e che l’antibiotico non poteva fare niente per quella, ma si doveva solo aspettare che passasse.

Questa influenza è stata tosta, lunga e con la febbre alta, Carolina se ne è stata tutto il tempo sul divano, mangiava poco e giocava poco e si è trasformata un po’ in una neonata.
E sinceramente io non ho potuto che assecondare questo suo stato.
 
Passata l’influenza (e praticamente passate le vacanze) mi sono ritrovata con una miriade di cose da fare in casa, e molto tempo da recuperare con le bimbe.

Vedere così Carolina mi ha molto preoccupato, e l’importane è che si sia risolto tutto per il meglio, anche se non posso non negare che avessi tanti progetti per queste vacanze con le mie bambine, e che invece non abbiamo combinato praticamente niente!

Mi ha fatto molta tenerezza Cecilia l’altro giorno. A scuola la maestra le ha fatto fare un disegno di qualcosa di speciale che avesse fatto per queste vacanze. 

Lei ha scritto e disegnato che le era arrivato un gattino (quando Luna è con noi da settembre), perché mi ha detto che non sapeva cosa mettere dato che per le vacanze non avevamo fatto niente.
E ovviamente i miei sensi di colpa sono saliti alle stelle (perché noi mamme siamo così bravi a farceli venire?).

Però via, questi sensi di colpa me li faccio passare cercando di divertirci il più possibile ora, anche se le vacanze sono finite!

E vedrò di recuperare anche con voi, mie care lettrici e lettori, che non vorrei mai deludere!

E spero che le vostre vacanze siano state decisamente molto meglio delle nostre!

Mettiamoci allora in moto e prepariamo con i nostri bambini questi panini candy cane! Sarà un vero spasso e una vera soddisfazione per loro sfornare questi simpatici panini di Natale, che, dato le temperature esterne, non vanno poi così male neanche adesso!

DSC_0249

Ricetta Pane di Natale Candy Cane

Ingredienti:
Per l’impasto di pane bianco:
300g di farina 1
4g di lievito di birra
un cucchiaino di sale
un rametto di rosmarino
40g di olio extra vergine di oliva
160g di acqua

Per l’impasto di pane rosso:
300g di farina 1
4g di lievito di birra
un cucchiaino di sale
un rametto di rosmarino
40g di olio extra vergine di oliva
130g di acqua
40g di concentrato di pomodoro

Procedimento:
15967621_10211587900715101_932368914_o15967501_10211587899915081_1280482662_o
Mettete in una ciotola la farina.
Aggiungete olio e sale. Sciogliete nell’acqua tiepida il lievito e aggiungetela all’impasto. Lavorate fino a formare un panetto piuttosto omogeneo e morbido (io ho aggiunto un’altra manciata di farina).
Ripetete lo stesso per l’impasto rosso, sciogliendo però il concentrato di pomodoro nell’acqua. 

15991996_10211587899875080_1983233161_o16106203_10211587899195063_219629523_o
Mettete a lievitare i due impasti in due ciotole coperte da pellicola per tre quarti d'ora.
Trascorso questo tempo staccate delle palline di impasto e arrotolatele fino a creare tante lunghe corde, come se doveste fare gli gnocchi.
Prendete una corda rossa, una bianca e arrotolatele tra loro, per dare la forma dei candy cane.
Appoggiate i panini così ottenuti su una teglia ricoperta di carta da forno e lasciateli lievitare un’altra mezzoretta.
Cuocete in forno caldo a 180 gradi, lasciando cuocere per 15-20 minuti.

16010243_10211587898795053_1106165316_o16009793_10211587898955057_480960979_o

Potrebbero anche interessarti

1 commenti

  1. Strepitoso questo pane, prendo nota, è da rifare, grazie!!!!

    RispondiElimina