Lo sai che esistono gli appendini per termosifoni?

By 17:59 , , ,



Mia figlia grande è molto freddolosa e in più la mattina è quel genere di persona che si sveglia veramente dopo una mezz'oretta che si è alzata dal letto.

Non posso dire niente, perché anche io sono quel genere di persona, e il mio vero risveglio dal sonno spesso non coincide con quando apro gli occhi!

Per questo in inverno la sveglia diventa un momento abbastanza delicato, io vorrei che si svegliasse sempre con il sorriso, stiracchiandosi come Biancaneve dopo il sonno nel lettino dei nani, ma quello che accade in verità è che la mattina seguono una serie di lamentele tipo: ho sonno, ho freddo, eccetera eccetera.

Quando Cecilia faceva l’asilo, per renderle un po’ meno traumatico il passaggio dal pigiama ai vestiti io avevo l’abitudine, ovviamente in inverno, di scaldarglieli con il phon.

Devo dire che quella piacevole sensazione di infilarsi in un indumento caldo sortiva il suo effetto, e la mattinata prendeva la piega giusta! 

Adesso con la scuola però mi piace che Cecilia sia indipendente nella sua preparazione, e i tempi sono sempre più stretti!

Una fantastica soluzione per noi è stato scoprire questi della Linea Handy da attaccare al termosifone, ovviamente senza alcun buco o intervento di forza! 

È incredibile come una spesa di poche decine di euro si sia trasformata per noi in una coccola mattutina! 

Gli  accessori per radiatori della Linea Handy possono essere utilizzati per riporre accappatoi, asciugamani, ma anche vestiti da trovare caldi al mattino.

In questo modo gli indumenti appoggiati sopra non prendono la polvere che tipicamente si trova dietro al radiatore, ma è proprio il radiatore che diventa un appendino comodo e funzionale. Anzi in questo modo il radiatore torna utile anche in estate, dove si può utilizzare come nuovo spazio per appendere ad esempio gli accappatoi. 

Ma non basterebbe appoggiare i vestiti sopra il radiatore?

Direi proprio di no, perché così facendo i vestiti coprirebbero il radiatore, compromettono il riscaldamento dell’ambiente, facendo aumentare i consumi e la bolletta. E ricordatevi che il montaggio è semplicissimo (vi consiglio di guardare il video online che spiega come metterli, sul sito di Linea Handy: lineahandy.it) e non c’è bisogno di bucare le piastrelle, i muri o utilizzare particolari collanti e quindi si possono spostare e riutilizzare senza problemi.

Altra cosa che mi è piaciuta tantissimo è che i prodotti Linea Handy sono interamente realizzati in Italia e la loro versione cromata è “hexavalent chromium free” abbattendo del tutto l’impatto ambientale.

#lineahandy

Potrebbero anche interessarti

0 commenti