Ricette di Natale per bambini: le grinch-nacine

By 15:52 , , , , , , ,


Sapete chi è il Grinch?
Forse fino all’anno scorso poteva passare più inosservato, ma da quest’anno è molto probabile che siano veramente poche le persone che non conoscono il Grinch!

Il Grinch è un personaggio verde e peloso che vive come un eremita su una montagna insieme al suo cane Max. 

Ha un carattere scorbutico e odia la compagnia delle altre persone, ma ancora più di tutto odia il Natale e lo spirito di amore, fratellanza e convivialità che gli gira attorno.

Noi abbiamo adorato il Grinch già dalle prime pagine del libro del Dr.Seuss, perché è impossibile non farlo!

Era da quando ero piccola che desideravo conoscere di più di quel buffo e perfido ometto verde che avevo visto tante volte in "Mamma ho perso l'aereo".
C'è un punto infatti in quel film in cui il piccolo Kevin, lasciato a casa da solo, guarda il cartone del Grinch, proprio quando il nostro terribile ometto entra nelle case del villaggio per rubare gli addobbi di Natale, ve lo ricordate?

Io da piccola non sapevo chi fosse e mi ha sempre incuriosito tantissimo!

Se lo non avete vi consiglio prima di tutto il libro, che è assolutamente un classico di Natale (lo trovate qui). Noi siamo state anche al cinema a vedere il nuovo cartone, che è piaciuto molto alle bimbe, e anche a me, anche se devo dire che il grinch io me lo immagino anche un pochino più bifolco di quello di questo film!

Su you tube trovate anche il cartone originale, lo trovate a questo link, noi lo guarderemo sicuramente per le vacanze! Non è mai stato tradotto in italiano, forse non capiranno proprio tutto ma la storia la conosciamo bene... quindi c'è speranza!!

Vi lascio con la ricetta scritta come al solito e la video ricetta!

Mi raccomando iscrivetevi al canale you tube di mammarum   e aiutatemi a farlo crescere condividendo i video se vi sono piaciuti e mettendo un like!!


Ricette di Natale per bambini: le grinch-nacine
(spinacine di ricotta senza uova, mostruosamente buone!)


Video Ricetta:






Ingredienti:
300g di ricotta magra
200g di spinaci cotti (vanno benissimo anche quelli surgelati)
100g di pangrattato
1 cucchiaio di parmigiano reggiano

Procedimento:



Cuocete gli spinaci in padella con un giro d’olio, poca acqua, uno spicchio di aglio schiacciato e sale. Portateli a cottura, aggiungendo poca acqua alla volta se necessario.
Una volta cotti strizzateli per bene in un colino.
Mettete la ricotta in una ciotola e schiacciatela con una forchetta.
Aggiungete un cucchiaio di parmigiano, gli spinaci e mescolate.


Aggiungete ora il pangrattato poco per volta, tenendone da parte qualche cucchiaio per la panatura, fino ad ottenere un composto morbido e lavorabile.



Dividete il composto in 5 palline, schiacciatele dandole la forma dell’hamburger e passatele nel pan grattato.
Cuocete in padella unta d’olio un paio di minuti per lato, oppure in forno caldo a 180° per circa 10 minuti, in entrambi i casi fino a doratura.




Decorate le grinch-nacine con olive tagliate sottili e finocchio per ricreare gli occhi e il ghigno del grinch. Usate invece i pomodori e un pezzetto di finocchio per il cappello da Babbo Natale.






Potrebbero anche interessarti

0 commenti