Un'idea geniale per i vestiti dei bambini!

By 17:00 , , ,



Il passaggio dall''inverno alla primavera è per noi mamme fonte di grande gioia!
Le temperature si alzano e con loro la speranza che diminuiscano influenza e acciacchi di stagione (illuse, gli sbalzi dal caldo al freddo di queste mezze stagioni a volte sono più tremendi dell'influenza.

Le giornate si allungano e ci danno l'impressione di avere più tempo.
L'impressione, ecco, appunto.
In realtà ci troviamo con più cose da fare, bambini che vedono che il sole non tramonta mai e pensano sia sempre ancora ora di giocare.

Ma nonostante questo, ogni anno, noi l'aspettiamo ardentemente, con gioia e positività il cambio di stagione.
Fino a quando non si presenta lui: il cambio dell'armadio!!

E la peggiore attività legata al cambio degli armadi dei bambini è la selezione dei vestiti.

Quelli che non vanno più bene.
Quelli che avete comprato taglia 18 anni per il vostro bambino di 2, che porta con 40 rotoli alle maniche e che andranno anche il prossimo anno.
Quelli che non vanno più ma sono da mettere via per il fratellino o la sorellina.
Quelli che sono da cestinare perché hanno macchie che neanche con il plutonio impoverito andranno via.

E poi ci sono loro, i vestiti che non vanno più bene a nessuno.

Non c'è nessuno a cui passarli, fratellino, sorellina, cugino, parente, ma loro sono lì, belli, praticamente nuovi, perché i bambini hanno questo curioso vizio di crescere!

E ti dispiace un po' che non gli vadano più!
E, messi via i vestiti non più utilizzabili, penseremo alla quantità di vestiti per la nuova stagione che ci serviranno e dovremmo acquistare.

Per questo oggi voglio parlarvi di un servizio intelligentissimo, non per niente inventato da mamme, per le mamme.

Ovvio che se siete papà e vi occupate voi del cambio dell'armadio va benissimo ugualmente, però vi prego scrivetemi perché non ci credo che esistano papà al mondo che fanno queste cose, neanche se siamo nel ventunesimo secolo, ci siamo emancipate e tutto, voglio proprio vedere se esiste!!

Ma torniamo serie e parliamo di ZeroC.

Il progetto ZeroC nasce con l’idea di far scambiare tra le mamme le stagioni di abbigliamento dei bambini da Zero a Cinque anni, in questa fascia di età infatti i bambini crescono così velocemente e ci si trova con tanti capi di abbigliamento praticamente nuovi.

Per non parlare poi dell'abbigliamento tecnico, come ad esempio le tute da sci, spesso pagate per essere messe una settimana e poi più.

La grande novità e trovata geniale secondo me di ZeroC è il fatto che bisogna perdere tanto tempo per scegliere ogni singolo pezzo, o inviare ogni singolo pezzo aspettando che venga valutato.

ZeroC ragiona a scatole.

Voi create le vostra scatola con gli indumenti, scarpe, accessori, ad esempio della vostra bambina o del vostro bambino di due anni che non vanno più.

Alla vostra scatola viene dato un credito, e con quel credito potrete ricevere un'altra scatola,, scelta tra le tante, con un pacchetto di pantaloni, magliette, felpe, ecc. già pronto e perfetto!


ZeroC assicura la qualità dei vestiti e il rapporto tra qualità e quantità. nonché sui membri della community, ma anche sulla nostra e loro privacy.

In questo modo il risparmio sulla spesa annuale dei vestiti del bambino è garantito, e allo stesso tempo abbiamo contribuito nel nostro piccolo alla salvaguardia dell'ambiente.

Io sto preparando la nostra scatola da spedire, e non vedo l'ora di potere scegliere quella con i capi che ci arriveranno, una volta spedita!

Trovate tutte le info e la possibilità di iscrivervi sul sito di ZeroC, potrete usufruire del codice sconto ZEROC50 che consente di ottenere il 50% di sconto sull'iscrizione!
Dopo l'iscrizione riceveranno 3 scatole a marchio Zeroc per fare le prime spedizioni!!

Buon cambio dell'armadio!!!


Potrebbero anche interessarti

0 commenti