- 100 giorni a Natale

By 09:42


16 settembre, il primo giorno di scuola per questo anno scolastico qui in Emilia Romagna! 
Lo è stato anche per voi, o i vostri bambini hanno già iniziato?

In realtà questa data nasconde qualcosa di ancora più speciale: oggi mancano 100 giorni a Natale!

Certo non voglio mettervi ansia con questo countdown precoce, anzi!
Una delle cose che secondo me rende così speciale il Natale è proprio la sua attesa, la voglia di Natale che ci prende a un certo punto, i preparativi che lo precedono.

Ok certo, il 16 di settembre è un po’ prestino per parlare di preparativi di Natale e quant’altro, ma sapere che alla fine non manca poi così tanto, è bello no?

Anzi potrete usare questa notizia, “oggi mancano 100 giorni a Natale” proprio per motivare quei frugoletti che questa mattina con gli occhi ancora pieni di sonno hanno fatto colazione, si sono vestiti e hanno varcato le porte delle loro scuole!

Oppure potrebbe tornare utile anche a voi, in qualche forma di risparmio per regali!
Pensate ad esempio che se da oggi mettete da parte 1 euro al giorno, per Natale avrete 100 euro, se ne metterete via 2 saranno 200 euro e così via... può essere una tecnica interessante no?

Ci sono tante app che conteggiano i giorni mancanti a Natale, noi abbiamo Christmas Count Down es è divertente aprirla e controllare quanto manca a Natale nei giorni più disparati!!!

Vi lascio con una poesia del sempre bravissimo Gianni Rodari per augurare a voi e ai vostri cuccioli un meraviglio anno scolastico!

Il primo giorno di scuola
Suona la campanella;
scopa, scopa la bidella;
viene il bidello ad aprire il portone;
viene il maestro dalla stazione;
viene la mamma, o scolaretto,
a tirarti giù dal letto…
Viene il sole nella stanza:
su, è finita la vacanza.
Metti la penna nell’astuccio,
l’assorbente nel quadernuccio,
fa la punta alla matita
e corri a scrivere la tua vita.
Scrivi bene, senza fretta
ogni giorno una paginetta.
Scrivi parole diritte e chiare:
Amore, lottare, lavorare.

Gianni Rodari


Potrebbero anche interessarti

0 commenti