Plumcake con sorpresa (allo yogurt senza burro)

By 20:58 , , , , , , , , , , , ,




Era gennaio 2013 quando avevo preparato per la prima volta il plumcake con sorpresa in occasione di San Valentino (non so se abbia un altro nome a dire il vero...  non saprei come chiamarlo!!).

Avevo visto la foto da qualche parte e avevo deciso di riprodurlo con una mia ricetta, e il risultato mi era piaciuto tanto! Non solo perché era buono, ma perché effettivamente il plumcake con sorpresa fa molta scena e non tutti capiscono subito come tu sia riuscita a farlo!!
In realtà il procedimento è semplicissimo!
In pratica si realizza prima una torta di base bianca (o scura) e una volta cotta e raffreddata la si taglia con il tagliabiscotti scelto.

Poi si prepara un altra torta con l'impasto del colore opposto, si versa qualche cucchiaio nello stampo da plumcake in maniera tale che faccia da collante, e poi si mettono tutti in fila come soldatini attaccati uno dietro l'altro.
Alla fine si versa l'impasto rimanente e si cuoce il plumcake. 
quando andrete a tagliarlo, ecco la sorpresa!

La cosa un po' brigosa però di questo tipo di ricetta è che a differenza ad esempio del plumcake bicolore è che in pratica si fanno due torte e non un impasto che viene colorato con il cacao.
O meglio, potete anche fare così, ma dovete fare un mega impasto perché in pratica deve essere l'equivalente di due torte. Se infatti fate le quantità di un normale plumcake, diviso due, una per la parte con la formina interna e una per il plumcake vero e proprio, la quantità di impasto non sarebbe sufficiente!
Non riuscireste infatti a ricavare abbastanza formine da mettere al centro per la prima torta, e comunque l'impasto del plumcake per ricoprire le formine e creare la torta finale non sarebbe sufficiente.



Il mio escamotage, il più semplice ed economico, è stato questo: ho preparato l'intero con la ricetta della torta all'acqua, una torta vegan che praticamente al suo interno ha solo farina, acqua, lievito e zucchero.
Semplicissima da preparare, veloce, economica e leggera! Cosa volere di più!
E le forcine ottenute da questa torta verrano avvolte dal plumcake al cacao super buono che ho pubblicato da poco (la ricetta del plumcake allo yogurt senza burro).
Il risultato è stato super... ve lo assicuro!!

Ultima cosa.. cosa fare della torta bianca che avanza, tutta spezzettata, dopo che con il tagliabiscotti scelto si sono ritagliati le parti che comporranno il cuore del plumcake?
Guai a buttarli via... prepariamoci dei velocissimi e facilissimi cake pops!

Ultimissima cosa: questo plumcake con sorpresa si adatta a tantissime occasioni!
Se scegliete il taglia biscotti di un cuore, sarà perfetta per San Valentino, se scegliete il taglia biscotti di un albero di Natale, sarà perfetta per il Natale, un coniglio per Pasqua e il tagliabiscotti con il numero del festeggiato per un compleanno!!

Se volete una versione vegana anche del plumcake con sorpresa, potete usare lo stesso impasto della parte bianca per la parte al cacao, sostituendo 20g di farina con 20g di cacao.

P.S.
Non centra niente con la ricetta del Plumcake con sorpresa, va visto che mancano 34 giorni a Natale, e solo 9 a dicembre, vi segnalo qualche link che potrebbe esservi utile!
Partiamo con il Calendario dell'Avvento:

Cosa mettere nel Calendario dell'Avvento (più di 100 idee).


Il Calendario dell'Avvento delle Attività



Il Calendario dell'Avvento con le Lego Duplo.


Poi direi che è anche ora di iniziare a scrivere la lettera a Babbo Natale...

Lettera di Babbo Natale da stampare gratis

E per finire e non dimenticare niente...

La checklist dei regali di Natale da stampare gratis.


Vi lascio ora con la ricetta e il procedimento passo passo del plumcake con sorpresa (senza burro!) e dopo con la ricetta del cake pops vegan senza burro, senza uova e senza latticini..



Ricetta plumcake con sorpresa (senza burro)

Ingredienti per la parte bianca (torta all'acqua):
250g di farina
120g di zucchero
250g di acqua
40g di olio di semi
1 bustina di polvere lievitante

Ingredienti  per la parte al cacao:
230g di farina 1
140g di zucchero
 di canna grezzo
220g di yogurt (mucca o soia)

70 g di olio di semi
3 uova

20g di cacao amaro in polvere
1 bustina di polvere lievitante


Procedimento plumcake con sorpresa:



Versate l'olio e l'acqua in un boccale e con il mixer create un'emulsione.
In una ciotola mettete la farina, lo zucchero e la polvere lievitante, versate l'emulsione ottenuta e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.
Cuocete in forno caldo 170° ventilato per circa 30. minuti.
Quando sarà cotta e si sarà raffreddata, con il tagliabiscotti scelto ritagliate tante formine.

 

Ora preparate il plumcake al cacao allo yogurt senza burro.
In una ciotola lavorate le uova con lo zucchero. Aggiungete poi l'olio e lo yogurt e mescolate fino ad avere un composto liscio ed omogeneo.
Aggiungete infine la farina e la polvere lievitante e il cacao.
Versate una piccola parte del composto così ottenuto in uno stampo da plumcake rivestito di carta da forno.


Versate una parte dell'impasto sul fondo dello stampo (servirà da collante) da plumcake rivestito di carta da forno e al centro mettete in fila gli scoiattoli (o quello che avete scelto) uno dopo l'altro, cercando di fare combaciare bene le pareti (altrimenti l'impasto durante la lievitazione si infilerà nel mezzo e rovinerà qualche fetta).
Ricoprite con il rimanente impasto (non vi preoccupate se non riuscirete a ricoprire completamente  gli scoiattoli perché durante la cottura l'impasto crescerà e coprirà tutto).



Cuocete uno forno caldo ventilato a 180° per 30°min circa (fate la solita prova stecchino).





Potrebbero anche interessarti

0 commenti