Insegnare ai bambini ad apparecchiare la tavola

By 11:39 , , , ,


Apparecchiare la tavola è un classico dei compiti che vengono assegnati ai bambini.
Se ancora in casa non avere preso questa abitudine, questo è il momento giusto per farlo!!

Se i vostri bambini sono piccoli e ancora non arrivano al tavolo invece, potrete insegnargli ad apparecchiare per le bambole, con le loro posate e le loro stoviglie di plastica!

Sicuramente sarà un gioco che gli piacerà tantissimo, così come tutti i giochi in cui si emula la realtà, e quando si tratterà di fare sul serio saranno già prontissimi!!

Anche per quello che mi riguarda, apparecchiare la tavola è stato uno dei primi compiti che mi sono stati assegnati da bambina!
A turno con mia sorella apparecchiavamo, per poi piano piano avere qualche mansione in più, come ad esempio lavare e scolare l'insalata, o mettere l'acqua sul fuoco.

Qui a casa Cecilia è l'addetta principale all'apparecchiatura della tavola.
Anche Carolina la aiuta mettendo più che altro le posate, perché il resto si trova troppo in alto per lei.

Cecilia ha imparato la posizione di coltelli, forchette e cucchiai, per osmosi, a dire il vero non mi sono mai preoccupata di insegnarle come andassero posizionate, ma vedo che le mette perfettamente.

Invece ho visto che Carolina, che ha 6 anni appena compiuti, le mette un po' più a sentimento (per non dire a caso!!), e quindi in questi pomeriggi a casa abbiamo pensato bene di inventarci una filastrocca per ricordarci come si apparecchia la tavola!

Spero vi piaccia come è piaciuta a Carolina e Cecilia, abbiamo scoperto che invitarci filastrocche ci diverte molto!

Clicca qui per scaricare il PDF con la filastrocca per imparare ad apparecchiare la tavola e il disegno da colorare!


FILASTROCCA PER APPARECCHIARE LA TAVOLA

GUARDA QUI COSA TI TOCCA FARE
IL BABBO HA DETTO CHE DEVI APPARECCHIARE.
NON PREOCCUPARTI, ASCOLTA ME
PREPARERAI LA TAVOLA DI UN RE!

METTI IL PIATTO PIANO PER INIZIARE,
PER UN FRESBEE NON LO DEVI SCAMBIARE.
POI IL PIATTO FONDO, CHE È UN PO’ PIÙ PICCINO,
E STA ALL’INSÙ, O GLI SCAPPA IL BRODINO

IL COLTELLO SI METTE QUI A DESTRA
E DOPO IL CUCCHIAIO, SE C’È LA MINESTRA.
DALL’ALTRA PARTE DEL PIATTO, SOLA SOLETTA
SE NE STA INVECE L’AMICA FORCHETTA

ARRIVA IN SUO AIUTO IL TOVAGLIOLO,
METTILO PIEGATO, NON È MICA UN LENZUOLO!
CHI MANCA ANCORA? FAMMI VEDERE!
MA CERTO LÌ IN ALTO CI METTI IL BICCHIERE!

ADESSO DILLO, NON LO PUOI NEGARE
È PROPRIO FACILE APPARECCHIARE
SE OGNI GIORNO POI TU LO FARAI
UN GROSSO AIUTO IN CASA DARAI!



Potrebbero anche interessarti

0 commenti