Saccottini al cioccolato vegan

By 12:15 , , , , , , , , , , ,


Rieccomi qui, scusate l'assenza durante questa settimana, per farmi perdonare però oggi vi lascio una ricetta buonissima quanto light e furba: i saccottini al cioccolato venga senza burro e senza latte!

Questa settimana per me è stata molto impegnativa sul fronte scolastico.
Dovete sapere infatti che sono rappresentate di classe sia per Cecilia alle elementari che per Carolina all'asilo, e questi giorni sono stati particolarmente ricchi di telefonate!

Essere rappresentate di classe in quest'anno scolastico così difficile e particolare non mi dispiace, perché credo che ognuno di noi in questa situazione debba aiutare come può, e questo è un piccolissimo modo in cui possiamo renderci utili agli altri.

Non so come procedano i vostri ragazzi, Cecilia va avanti nel programma bene, ha due meet on line a settimana in cui può rivedere maestre e compagni e ogni giorno marcia con la sua tabella.
Non è sempre facilissimo perché anche Cecilia, che è sempre stata brava a scuola, certe volte inizia a sbuffare quando ci sono da fare i compiti, ma abbiamo parlato bene del fatto che questa non è una vacanza e che la scuola deve andare avanti da casa così, e quindi fa il suo dovere!

Io mi improvviso un po' maestra e confesso che non mi dispiace mettermi seduta a fianco a lei a leggere, spiegare e parlare di quello che stanno facendo!
Forse c'è chi storcerà il naso ma il programma di quarta elementare secondo me è bellissimo: gli antichi egizi e ora hanno appena iniziato gli antichi cinesi, i paesaggi dell'Italia, le piante e la riproduzione, sono alcune delle cose che stanno studiando che mi fa molto piacere rivedere e rileggere! 

E poi c'è la mia dole Carolina; non ci crederete ma anche dall'asilo arrivano video, lavoretti, letture di libri e attività da seguire! E quindi è tutto un saltare da una sedia all'altra per seguire una o l'altra!
Certi giorni fila tutto benissimo, altri giorni no, ma credo saremo tutti messi così!

Quello che dobbiamo fare è non abbatterci quando le cose non vanno come crediamo, ritenerci comunque fortunati se stiamo tutti e bene e andare avanti un passo alla volta, pensando che tutto questo sarà un giorno solo un ricordo.

Io vedo che in questo periodo per me è molto importante non pensare troppo avanti. Anche se è difficile non farlo, pensare al futuro e non sapere quando tutto questo finirà sento che mi catapulta in una spirale di preoccupazioni e angosce. 

Così mi sforzo di pensare al presente, giorno per giorno, ringraziando per quello che abbiamo e per la nostra situazione per il momento comunque fortunata, e rispettando tutte le norme che ci vengono date perché questa pandemia possa passare il prima possibile.

Cerchiamo di concentrarci su quello che abbiamo, e quello che possiamo fare con quello che c'è, e non su quello che non abbiamo più, ma che speriamo il prima possibile tornerà.

Ricetta saccottini al cioccolato vegan
senza burro e senza uova

Ingredienti saccottini al cioccolato vegan senza burro e senza uova:
500g di farina semi-integrale
100g di zucchero (io di canna integrale mascobado)
2 cucchiaini di malto (o miele)
5g di lievito di birra fresco
100g di olio di semi di mais
270 g di acqua tiepida

Opzionale (per farcire/guarnire)
Cioccolata 
Marmellata
Crema di nocciola

Procedimento saccottini al cioccolato vegan senza burro e senza uova:
Mettete in una ciotola la farina o il mix di farine e  lo zucchero.
In una brocca mettete l’acqua tiepida e scioglieteci dentro il lievito di birra e il malto. Lasciate a riposare qualche minuto.
Intanto aggiungete alla farina l'olio e  mescolate. 
Aggiungete un po’ alla volta l'acqua col lievito, mescolando prima con il cucchiaio, e poi con le mani. 
Impastate fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo.
Mettete l'impasto in una ciotola coperta da pellicola trasparente e mettetela e lievitare in un luogo riparato per almeno 3 ore, o fino al suo raddoppio(io l’ho messa nel forno spento). 
Trascorso questo tempo risgonfiate l'impasto e rimettetelo a lievitare fino al nuovo raddoppio (un altro paio d'ore scarse).*
Trascorso questo il tempo prendete l'impasto e rovesciatelo su un piano infarinato. Data alla pasta una forma allungata e ripiegatela su se stessa in 4.






Stendete poi l'impasto con il mattarello (ricordatevi sempre di infarinare bene il piano e la parte superiore dell'impasto, perchè tende un po' ad appiccicarsi essendo molto morbido) e con un coltello o un taglia pasta tagliate tanti rettangoli.

Spalmate all'interno l'eventuale crema o marmellata o rompete a pezzetti la cioccolata. Rotolate l'impasto su se stesso partendo da un'estremità all'altra, per ottenere la forma dei saccottini. Lasciate a lievitare un'altra oretta.


Spennellate i croissant con un po’ di acqua. Se volete potete guarnirli con della granella di nocciole o del cioccolato tritato.
Cuocete in forno caldo ventilato a 180° per circa 10-12 minuti a seconda della dimensione dei vostri saccottini.

Potrebbero anche interessarti

0 commenti